Utente 764XXX
Salve,

Sono un ragazzo di 28 anni, sono circa 2 settimane che alzandomi la mattina ho un forte prurito sui palmi delle mani e nella parte interna dei polsi con alcune volte la comparsa di un rigonfiamento tipo una grande bolla morbida di circa 2 cm sul polso destro e a volte sul sinistro che dopo un oretta circa tende a sparire. Molto spesso ho anche prurito al ginocchio destro e gomito sinistro e delle grandi bolle sotto pelle di circa 1-2 cm sulle natiche che a volte mi prudono. Devo dire ke sono circa 10 anni che non faccio attività fisica e ho ultimamente una vita molto sedentaria lavorando in un negozio per 8 ore al giorno dove sto la maggior parte del tempo seduto al davanti al pc,

Assumo i seguenti medicinali da circa 2 anni:

- Congescor 2.50 mg (betabloccante) - 1 volta al gg dopo colazione
- Efexor 75 mg (antidepressivo) - 1 volta al al gg dopo colazione
- Finasteride 1 mg (per alopecia) - 1 volta al gg dopo colazione
- Efexor 37,50 mg (antidepressivo) - 1 volta al gg dopo pranzo
- Xanax 0.75 mg / 10 gocce (Benzodiazepina) - 1 volta al gg prima di dormire

Da cosa potrebbe dipendere il problema di queste forti sensazioni di Prurito?? in settimana vado a fare un analisi del sangue generale è il caso di far aggiungere qualcosa di specifico da far controllare? grazie anticipatamente

Buona Giornata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

non posso escludere visto i farmaci psicotropi che utilizza, che questo prurito possa essere cagionato/esacerbato anche da un fattore iatrogeno (farmacologico)

Però consiglio una visita dermatologica per chiarire la situazione

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio nuovamente Dr. Laino, per quanti impegni di lavoro ho farò in modo di fare una visita dermatologica dopo aver avuto anche i risultati delle analisi e aver consultato il mio medico di base.

Buona Serata
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Bene
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Ritorno a scrivere perchè credevo di aver risolto invece non è stato cosi, da quando mi è preso il prurito, bolle e rossore in varie parti del corpo, siccome da pochi giorni ero a contatto con una stufa fatta a termosifone verniciata da poco che rilasciava un forte odore fastidioso pensavo era una forma di allergia dovuta a quella visto ke non avendola usata per mezza giornata il giorno dopo non ho avuto ne prurito ne bolle. Oggi invece anche non avendo acceso quella stufa e avendola messa da parte coperta, appena svegliato ho di nuovo un forte prurito al palmo delle mani e ai polsi dove mi sono uscite nuovamente 2 bolle come quelle che si formano dopo punture di zanzara. dopo un pò anke di nuovo prurito alle natiche con bolle grandi. La dottoressa ieri mi aveva prescritto ECOVAL crema. Apparte un pò di sollievo sulle bolle che si erano formate sui polsi senza però la loro scomparsa non ho trovato benefici sul prurito delle natiche (molto fastidioso e persistente).

Sempre parlando da ignorante in materia...è possibile si tratti di una forma batteriologica da curare dall'interno con medicinali da assumere per via orale invece che una pomata avendo anche il altre parti del corpo come gomiti, ginocchia, braccia e spalle ?? è da escludere la necessita di fare un Prick Test?

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Carissimo

vorrei tanto aiutarla ma dalla sede telematica il discorso ora appare molto confuso e non mi pare serio confutare le ipotesi diagnostiche dei miei colleghi.

Direi di scegliere la sede dermatologica di fiducia e percorrere insieme ad essa un corretto iter diagnostico.

cari saluti