Utente 367XXX
Buongiorno, da circa due mesi accuso un dolore (sopportabile ma insistente) nella zona che va dall'inguine destro a salire verso il fianco destro,. Una prima terapia a base di antiinfiammatori accompagnati da un ciclo di antibiotici per una sospetta infiammazione del deferente non ha funzionato e quindi su consiglio del medico ho eseguito una serie di analisii complete: feci, urine, sangue che nin hanno dato riscontri. Inoltre ho effettuato una ecografia addominale, una visita chirurgica e una visita urologica con ecografia più mirata e anche queste negative. Da qualche giorno il dolore è leggermente più acuto e ho notato che vado di corpo con qualche difficoltà. Aggiungo di non avere avuto febbre o altri sintomi diversi dal dolore sopra descritto. Negli ultimi 2 mesi ho perso circa 4 kg forse causato da stress in quanto ho passato dei momenti molto difficili in famaiglia. Di cosa si può trattare?
P.S. L'urologo mi ha consigliato una TC addominale.
Grazie anticipatamente per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente se gli specialisti che l'hanno visitata non le hanno formulato una diagnosi è molto difficile fargliela on-line, il consiglio della tc addome potrebbe essere utile perchè si tratta di un esame più accurato e dirimente considerato che il disturbo persiste.
Saluti