Utente 314XXX
Buonasera... oggi ho fatto caso ad una cosa che mi era sempre sfuggita.. ho scoperto di non avere il pene completamente coperto.. in pratica, quando il pene è flaccido, il mio glande è metà coperto e metà scoperto.. tuttavia non ho nessun problema a scoprirlo completamente nè in erezione, né quando è flaccido.. può comportare qualcosa questa situazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
CAro signore,
situazione normale. no problem. Detto in inglese.
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
non si tratta di una fimosi parziale? dalle immagini che ho visto su google, sembrerebbe poterlo essere
[#3] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
un'altra cosa.. ma l'ernia inguinale può provocare fastidi ai testicoli? di che tipo?
[#4] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera, dopo un intervento di ernia inguinale, a cui sono seguite numerose ed evidenti "macchie" di sangue su tutto il pene e testicoli ( ematomi ) , e anche cordoncini molto duri al tatto ( specie in erezione ) mi ritrovo con un problema totalmente nuovo. Ovvero.. Purtroppo il mio getto urinario è storto. Biforcuto quasi direi. A volta sembra diviso in due, una parte descrive una parabola, e l'altro invece è incontrollato, facendomi sporcare un po' ovunque il bagno. Cosa può essere e da cosa può dipendere? Non è sempre così, a volte infatti esce pene ,
Altre più frastagliato..
Potrebbe essere una stenosi ? Ho notato che il glande è più secco.. Nel senso io ho sempre avuto metà glande coperto e metà scoperto dalla pelle del
Pene.. Ma dopo l'intervento , la metà coperta resta normale , mentre l'altra sembra secca , rugosa e si vede addirittura il segno della pelle che viene lasciato.. E lo stesso buchetto da dove esce la pipì, sembra più pronunciato e duro, come se sotto ci sia una macchietta verde ( una specie di edema insomma )