Utente 366XXX
Buonasera, ho un problema riguardante il mio sperma, ho notato che all'interno vi sono dei grumi gelatinosi, di conseguenza al momento dell'eiaculazione mi sembra come se questi grumi otturassero la via dove passa lo sperma e mi provoca un leggero bruciore, ma comunque la "spinta " del getto di sperma riesce comunque a farlo fuori uscire ugualmente al momento dell'orgasmo. Inizialmente non mi sono preoccupato dato che non è la prima volta che mi capita, ma le altre volte è stata questione di un paio di giorni al massimo, adesso invece è già passata una settimana.
Da cosa potrebbe dipendere? le altre volte ero riuscito a "risolvere" il problema con una frequente masturbazione, quasi come se dovessi spurgare questi grumi, di fatto durò un paio di giorni questo fenomeno, ma adesso va avanti da una settimana.
Chiedo scusa se non sono stato molto chiaro nel lessico, ma sono certo di aver reso l'idea e che voi specialisti avete capito senz'altro di cosa parlo.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

normalmente lo sperma si presenta sotto forma di piccoli grumi subito dopo l'eiaculazione, infatti gli stessi servono per " riparare" gli spermatozoi dalle aggressioni nel primo tratto dei genitali femminili, mentre il bruciore potrebbe far pensare ad una infiammazione/infezione dell'uretra. Si provi a confrontare con il suo medico e nel caso con lo specialista.

Un cordiale saluto