Utente 352XXX
Buongiorno.
Il mio compagno ha 26 anni e da qualche tempo presenta dolori al petto, a volte senso di costrizione.
Abbiamo fatto due pronto soccorso ed entrambe le volte alla vista dell'elettrocardiogramma gli infermieri sono corsi a chiamare il medico. Dicono che sembra ci sia un'area ischemica. Ogni elettrocardiogramma è così: dalle analisi e dall'ecocardiogramma è tutto a posto e il cardiologo non riesce a capire quale sia il motivo di questi ecg che puntualmente sono strani.
Vorrei qualche suggerimento. Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi a distanza, senza conoscere il paziente e senza poterlo visitare, senza nemmeno poter visionare i tracciati, l'aiuto che chiede è impossibile darlo....posso solo dirle che se al PS, come è stato sicuramente fatto, le valutazioni cardiologiche del caso sono risultate negative, può tranquillizzarsi perchè è probabile che le alterazioni ECG riscontrate non abbiano valore patologico.
Cordialità