Utente 367XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 20 anni e da circa 3 giorni avverto una sensazione di fastidio,pesantezza, quasi di formicolio e di lieve dolore al testicolo sinistro.Avverto anche un dolore al basso ventre sinistro quando faccio dei movimenti .Ho effettuato l'autopalpazione e non ho riscontrato nessuna anomalia se non quella di un fastidio alle " vene"nella parte inferiore del testicolo.Tutti questi sintomi si riducono notevolmente durante la notte e nelle primissime ore dopo il risveglio.Non sono presenti tracce di sangue nello sperma e nelle urine tantomeno dolore e bruciore durante la minzione e l'eiaculazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

le consiglio una visita specialistica per valutare se fosse presente un varicocele sinistro eventualmente da confermare con un'ecodoppler testicolare valutando anche se fosse presente una sofferenza testicolare. Nel caso fosse confermato il varicocele le consiglio di effettuare anche un esame seminale e nel caso di farci sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la tempestiva risposta. Ma si rischia l'infertilità con un varicocele?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il varicocele è la prima causa d'infertilità nell'uomo e proprio per tale motivo è consigliabile un percorso preventivo che consiste nell'effettuare un esame del liquido seminale.

Un cordiale saluto