Utente 788XXX
Buongiorno a tutti,vengo subito al dunque:
PREMESSA:
Circa 6 mesi fa mi è stata diagnosticata la clamidia,infezione risolta mediante assunzione di farmaco (RULID). Infatti i bruciori durante la minzione e le secrezioni purulente sono immediatamente scomparse.
Sempre da circa 6 mesi sto assumendo finasteride per la "ricrescita" dei capelli (efficace anche questa)...
ECCO LE DOMANDE:
1) Ho notato da qualche mese che,come dire,il "getto"del mio sperma sia sia ridotto (prima provocava uno "schizzo",adesso fuoriesce dal pene in maniera "normale")e vorrei sapere se è normale.

2) Un altro effetto collaterale è questo:ho notato che il mio glande, se "incappucciato" risulta come "sudato",cioè bagnato e un pò appiccicaticcio,problema che sparisce IMMEDIATAMENTE se lo "scappuccio"...però mi sa che prima questo problema non l'ho mai avuto!

Ora vorrei sapere se sono effetti della finasteride oppure della clamidia e se c'è qualche consiglio da darmi,prima di farmi visitare da uno specialista.

Altri effetti collaterali non ne ho,nessun dolore, nessun bruciore,nemmeno durante l'eiaculazione.

Grazie mille a tutti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, direi che ciò che riporta, nulla ha a che vedere con la finasteride, mentre più probabile un nesso con la Chlamydia Trachomatis o altre MTS che talvolta possono associarsi.pertanto il consiglio è quello di farsi visitare da un Venereologo
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 788XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la risposta.
Una precisazione:mi era parso di leggere che la finasteride può provocare una diminuzione dello sperma come effetto collaterale,o mi sbaglio?
Da dove lei deduce che potrebbe essere ancora un effetto della clamidia o di altre MTS?
Dal primo o dal secondo problema che le ho accennato?
Grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Da entrambi.
Per la finasteride unica cosa accertata è una diminuzione della libido(desiderio sessuale) in circa 1% di coloro che ne fanno uso,reversibile alla sua sospensione.Tenga presente che la finasteride è utilizzata a 5mg(mentre per la calvizie siamo ad 1 mg al giorno)al giorno da tanti anni nell'ipertrofia prostatica pertanto gli effetti anche collaterali checchè se ne dica sono ben conosciuti
Cordiali saluti