Utente 177XXX
Buonasera dottori,
Vi scrivo visto che da circa 1 mese mi è comparsa una picolissima chiazza fra la spalla e il collo,che con l'andare del tempo si è allargata fino ad arrivare circa a 4 cm.in seguito se ne sono create altre piu piccole sul tronco,mi dirigo dal dottore e mi viene diagnosticato un fungo,mi viene prescritto un farmaco per via orale dal nome fungus che prendo per qualche giorno.
Dopodiche decido di farmi vedere da uno specialista visto che le macchie coninuano ad aumentare,e il medioco specialista mi dice che è pitiriasi rosea di gibert,ora mi ritrovo con la prima macchia con il centro chiaro,tipico di questa malattia,ma con un centinaio di macchie fra collo e inguine,oltre a quache macchietta su gambe e braccia,anche dietro l'orecchio,e l,'inizio del cuoio capellluto,piu piccole e alcune piu grandi,ma mai come la prima macchia,e una sorta di screpolatura anche sul viso su guance e tempie.
Tutte sono accomunate da questa screpolatura o squamatura molto fine,al mattino sono piu rosse per poi diventare piu rosee alla sera...sembra come se si infiammino e si sfiammino piu volte in una giornata.
Vorrei avere un parere anche da voi visto che la cosa che mi spaventa di piu è che possa trattarsi anche di psoriasi,o magari da qualche allergia al gatto che mi è venuta.Mi trovo confuso anche su un altro punto,un dermatologo mi ha consogliato una biopsia per avere conferma della tesi,l'altro ha detto che non si puo fare.
Ora mi sto curando con cicalfate pomata e antistaminico consogliato da un secondo dermatologo che mi ha visto dopo aver anche lui diagnosticato la PRG.


In attesa di risposta vi ringrazio e vi porgo i miei distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Di sicuro escludiamo un'allergia al gatto la quale non da questa fenomenologia ma piuttosto reca dei sintomi respiratori.
Per le elezioni dermatologiche Non possiamo differenziali da qui.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta celere,
Un ultima informazione,il caso della comparsa di una prima chiazza che si ingrandisce col passare del tempo e "guarisce" al centro,che è più grande delle altre chiazze sulla pelle interessa solo il caso della pitiriasi rosea o si può manfestarsi anche nella psoriasi?perche di questa "chiazza madre" ne sento parlare solo nei casi di PRG,e quest'ultima sembra proprio la mia.
Comunque per aiutarla in una ipotetica diagnosi posso dirle che le macchie esordiscono come una sorta di brufolo abbastanza in rielievo,per poi col tempo allargarsi e appiattirsi formando una sorta di squamatura farinosa.
Mi scusi se sono così insistente ma sono un po in ansia dato che ho il corpo pieno di queste macchie rosso/rosate.
La cosa ringrazio ancora per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente purtroppo non possiamo escludere una psoriasi da questa sede: consiglio e ribadisco visita dermatologica come unico ausilio fondamentale!
[#4] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Certamente ascolterò il suo consiglio.
Capisco che non si voglia espremere con una diagnosi ,e ovviamente non mi aspetto una diagnosi certa via messaggio senza nemmeno avere visione della situazione,volevo solo avere un indicazione "teorica" da un professionista di un ipotetico caso in cui si presenta una prima chiazza che si evolve in madre,avendo sentito che di presenta solo in un caso di PRG.
Grazie ancora della disponibilità!

Distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La chiazza madre tipica della pitiriasi rosea ma potrebbe non trattarsi di chiazza madre e quindi potrebbe essere appannaggio di una situazione di neo insorgenza di altra natura.
Sono certo che comprenderà tutte le perplessità che possono giungere dalla sede telematica e che solo la visita dermatologica o chiarire con semplicità.