Utente 367XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 19 anni e vorrei esporvi un mio problema: all'età di 14 anni circa mi recai da un oculista, disse che avevo una leggera miopia di 0,50 e mi prescrisse delle lenti da portare nel normale uso quotidiano e non fissi. Passato all'incirca un anno mezzo (15 anni) mi recai per un secondo controllo dove mi disse che la mia vista nel corso di questo anno si era stabilizzata e non ero peggiorato, mi prescrisse dei nuovi occhiali con 0,75 (entrami gli occhi) e da li iniziarono i peggioramenti dopo un anno avevo 2,25 (16 anni e mezzo) mi disse che la causa del peggioramento era dovuto al fatto che usavo poco gli occhiali e che dovevo portarli fissi, decisi di cambiare oculista visto che nel secondo controllo venne anne mio fratello, anche a lui fu trovata una miopia leggera (la stessa che avevo io all'inizio) ma non mise gli occhiali ed a oggi vede bene visto che fece anche altri controlli.
Cambiato oculista, il nuovo medico mi dette una graduzione più leggera 2.00 ho portato questi occhiali quando ne avevo il bisogno e dopo 3 anni circa dall'ultima volta che andai dal primo oculista porto occhiali 2,25 occhio destro e 2,50 occhio sinistro. Dopo aver cambiato il primo oculista la mia miopia sembra abbastanza stabile, la mia paura è che nell'avanzare del tempo ed età peggiori e forse potevo evitare questo problema non portando gli occhiali, è possibile che sia una falsa miopia causata da un uso scorretto degli occhiali, con questi nuovi che ho cambiato gli inizi del mese se li porto fissi mi viene un bruciore e fastidio agli occhi anche prima di addormentarmi, tengo a precisare che nessuno in famiglia porta gli occhiali. Vi ringrazio anticipatamente e spero in un vostro consiglio che possa aiutarmi.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mio caro amico

l’unico vero problema e’ che lei RICUSA l’uso degli occhiali.

un miope può’ correggere agevolmente in suo vizio di rifrazione con occhiali

lenti a contatto e chirurgia rifrattiva ...

e’ lei che deve superare

l’incubo di usare gli occhiali

tra qualche anno la miopia si stabilizzerà'

ma che differenza può crearle il fatto che lei diventi miope di
3,00
3,25
3,50
o
4,00 diottre??

usi gli occhiali e sempre

tranne se studia

buona giornata e buon natale
[#2] dopo  
367562

dal 2015
La ringranzio per la risposta, oltre alla mia preoccupazione di peggiorare, è anche quella che fra pochi mesi dovrò sostenere le visite per un concorso militare e non vorrei che la mia miopia creasse problemi. Per il bruciore prenderò un collirio anche per prevenire la secchezza. Seguiro il suo consiglio di portare gli occhiali, vorrei chiederle un ultimo parere: al pc che in questo periodo uso poco, posso usare i miei vecchi occhiali da 2.00 diotrie o è meglio che metta gli ultimi occhiali fatti di 2,25? Con quelli da 2.00 allo schermo da circa 50cm vedo perfettamente, vedo bene senza lenti soltanto da distanza ravicinata, quando leggo un libro o guardo il telefono.
La ringrazio buon Natale anche a lei.