Utente 367XXX
Salve a tutti,
sono nuovo in questo sito e vorrei sottoporvi la mia prima domanda.
Oggi ho ritirato i risultati del mio spermiogramma (che ho fatto per pura curiosità essendo microcidemico) ed ecco il risultato:

Volume: 3.5 ml
pH: 7.5
Aspetto: Acquoso
Viscosità: Diminuita
Fluidificazione: Finemente Irregolare

Concentrazione / ml: 38.000.000
Concentrazione / totale: 133.000.000

Motilità progressiva: 45% rettilinea + 5% discinetica
Motilità totale: 50%

Forme tipiche: 18%
Forme atipiche: 82% (teste amorfe, microcefalie, teste a punta, colli angolati)

Leucociti: 1.300.000 (un mese e mezzo fa ho dovuto prendere degli antibiotici perchè avvertivo un certo bruciore durante la minzione)
Emazie: /
Elementi linea germinativa: Presenti
Cellule di sfaldamento: /
Zone di spermioagglutinazione: Rare
Corpuscoli prostatici: Presenti

Giorni di astinenza: 4


Che dite? Io volevo fare questo controllo solo per curiosità e penso ci sia qualcosa che non mi convince tanto....

Ok per la visita andrologica che prenoterò quanto prima, ma un consiglio? Secondo voi com'è la situazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non vedo alterazioni. La visita andrologica male non fa.
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Salve dott.,
e allora tutte quelle alterazioni che vedo tipo nei leucociti, nelle forme atipiche, nella viscosità e fluidificazione? Non influisocono su nulla?

Tempo fa ho subito un intervento per l'asportazione del frenulo e durante le varie visite mi è stata controllata anche la presenza di eventuale varicocele che è risultata negativa. Ora è possibile che questa, a distanza di 6 anni, possa presentarsi ad un soggetto di 32 anni? e che quindi sia la causa di una eventuale infezione? (quei leucociti così alti mi preoccupano un pò ad essere onesti)

Grazie mille davvero per il suo aiuto!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
visti ora leucociti. Meglio farsi vedere: probabile infiammazione visti i bruciori. Scusi la sguercisia (cecità)
[#4] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
La cosa strana però è che contestualmente ho fatto anche la spermiocoltura ed è risultata negativa, anche nella urinocltura è risultato tutto negativo...
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il chè non è poi tanto antitetico: vi può essere infiammazione senza batteri, oppure i globuli bianchi dello sperma possono venire da glande e prepuzio ed essere pertanto contaminanti. Ma va visto dal vivo.