Utente 236XXX
Buondi,
Vi scirvo perche da qualche mese ho riscontrato una macchia violacea sul borso destro dell alluce sinistro. Tale macchia e' apparsa nel periodo durante il quale indossavo calze a compressione graduata (particolarmente strette e fastidiose anche sui piedi) per varici in gravidanza.
Ora, ho sin da subito pensato che si trattasse di un ematoma dovuto alle calze troppo strette. Trascorsi 6mesi dalla scoperta , tuttavia , la macchia mi sembra ancora piu o meno nello stesso punto. Non si tratta di una linea verticale, ma di una macchia con contorni irrepgolari, proprio come un emaoma. Su internet si legge di tutto.
Vorrei capire quali sono i sintomi generali che devono preoccpuare e portare a pensare ad un melanoma e quale e' la richiesta di visita specialistica/esame che bisogna fare.
Se c e un medico della pv di milano o monza per effettuare una visita privata accolgo nominativi per vosita specialistica in libera professione.
Grazie
cordilaita
Lp
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Considerando la persistenza della lesione, ritengo indicato effettuare la visita dermatologica con v.dermatoscopia, al fine di verificare se si tratta di macchia melanocitaria o di altro genere.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Lo faro'. Ma quali sono generalmente le tempistiche per la risoluzione in caso di ematoma? Dopo quanto dovrebbe soarire? E potrebbe essere un trauma causato da calze a compressione graduata o da unghie troppo lunghe?
All inizio ricordo che avevo un dolore nella parte esterna dell alluce, ora sparito. E la parte era gonfia e rossastra. Ora persiste solo la macchia, apparentemente di sangue .
Grazie