Utente 346XXX
Salve dottori vorrei chiedervi una domanda: è da oggi verso le undici che avverto una lieve dispnea che va e viene, nel senso che quando faccio altro me ne dimentico e non la avverto ma appena mi concentro per vedere se c è la sento. Premetto che da ieri sono un po in ansia per vari motivi e forse può essere questa la causa. Quando sono in piedi però non la avverto proprio, questa lieve sensazione di fame d aria non correlata a nessun altro sintomo la sento di più quando sono seduto e disteso. Può trattarsi di una dispnea d ansia o è qualcos altro in base a ciò che vi ho scritto? Certo di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente. Cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Il fatto che avverta la dispnea solamente quando ci pensa potrebbe far pensare anche ad un substrato di ansia. Tuttavia bisogna prestare molta attenzione a non sottovalutare i sntomi per cui le consiglio se il sintomo dovesse persistere di farsi valutare direttamente da un medico.

Cordiali saluti
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore per la sua risposta, comunque volevo informarla che da stamattina chemi sono ssvegliato non ho avvertito più nulla quindi credo proprio che sia stato un problema d ansia. Comunque, era una dispnea lieve che mi doveva far fare respironi solo uma volta ogni paio di minuti. Comunque ho letto sul web che la dispnea può essere anche dipesa da problemi cardiaci, secondo la sua esperienza, la dispnwa che ripeto ho avuto in modo lieve solo ieri e non oggi, poteva avere le caratteristiche di una dispnea cardiaca? Ripeto che oggi non ho avuto dispnea ma solo ieri. Certo di una sua risposta la ringrazio. Cordialità.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Come le go detto non è sempre facile distinguere le cause della dispnea, soprattutto a distanza.
Le consiglio in caso si ripresentasse il disturbo di farsi valutare dal suo medico per escludere problematiche sottostanti.

Cordiali saluti
Alessandro Durante
[#4] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore, grazie Grazie mille dottore , comunque volevo specificarle due cose: la prima è che ho anche un po di influenza in questi giorni e forse questo può aver influito, e poi seconda cosa, questa lieve dispnea si era fatta presente soprattutto dopo i pasti, e che la dispnea di ieri non era associata a NESSUN altro sintomo , ma solo quel po' di fame d aria, ma nulla più. Ringrazio anticipatamente per una sua risposta. Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Dottore la prego di rispondermi sono andato in ansia e agitazione totale! Ho letto che cho ha dispnea a riposo è classificabile nella classe 4 e ho letto che chi ha dispnea a riposo ha probpemi cardiaci gravi. Io rientro in quella fascia anche se la mia dispnea va e viene, per esempio anche se oggi non l ho avuta rientro in quella fascia 4 di chi ha gravi problemi cardiaci?
[#6] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Una dispnea cardiaca solitamente non ha in andamento a va e vieni, soprattutto a riposo, ma ha determinate caratteristiche. Le ripeto che la cosa migliore è farsi valutare da un medico che possa escludere eventuali problemi sottostanti.

Saluti
Alessandro Durante
[#7] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore mi ha tranquillizzato enormemente, grazie della sua disponibilità soprattutto domenicale, mi sta tranquillizzando davvero molto:-). Se le capitano due minutini potrebbe a titolo informativo dirmi come sarebbe una dispnea cardiaca? Spero in una sua risposta. Grazie mille ancora. Cordialità.
[#8] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
È impossibile semplificare una dispnea cardiaca oltre a quello che probabilmente ha già letto su internet. Per distinguere l'origine della dispnea occorre avere le adeguate nozioni teoriche e notevole esperienza.

Saluti
Alessandro Durante
[#9] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Dottore la disturbo per l ultima volta, quindi ricapitolando, come mi ha detto lei, dato che la mia dispnea ha andamento vai e vieni, a dir la verità oggi nn la ho, questo andamento di vai e vieni della dispnea non è di tipo cardiaca da come ho capito? Grazie anticipato di una sua risposta. Cordialità.
[#10] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
io le ho detto che una dispnea cardiaca a riposo solitamente non ha andamento a va e vieni. Per escludere con sicurezza che sia di origine cardiaca servirebbero una visita ed una attenta anamnesi che comunque la invito a fare dal suo medico in caso di persistenza dei sintomi.

Saluti,
Alessandro Durante
[#11] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Ok dottore intanto passo lil resto della giornata un po più tranquillo, e domani andrò dal dottore, quindi intanto il dottore domani può capire qualcosa con la stetoscopia?
[#12] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Con la visita coinica ci si può indirizzare su eventuali cause di dispena.
Saluti
[#13] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Ok grazie dottore, comunque a grandi linee ricorrendo alla sua esperienza , dato che la mia dospnea è di andamento vai e vieni, di che tipo potrebbe essere ?
[#14] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Mi sta ponendo sempre la stessa domanda, le ho detto che purtroppo non è possible rispoderle senza poterla visitare.
Le consiglio se persistesse il sintomo di farsi visitare.

Saluti
[#15] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Lo so dottore scusi l insistenza, provo a porle una domanda più specifica, la mia preoccupazione è che si tratti di una dispnea cardiaca, quindi, lei mi ha detto che una dispnea cardiaca non ha andamento a vai e vieni, ora provo a orle una domanda più precisa, appunto lei mi ha detto che una dispnea cardiaca non va e viene, e appunto, a grandi linee una dispnea cardiaca più o meno che caratteristiche può avere? Grazie anticipatamente. Cordialità.
[#16] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Mi ha gia posto anche questa domanda.
Il modo migliore per escludere una disonea cardiaca è farsi visitare dal suo medico.

Saluti
Alessandro Durante
[#17] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Ok grazie mille dottore.Cordialita'.
[#18] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, volevo chiederle una cosa, domani il dottore che mi visiterà, mi auscultera' solo il cuore con il classico stetoscopio o mi visiterà anche con altri modi/mezzi?
[#19] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottor Durante, volevo informarla che stamattina, mi sono recato dal mio medico, che mi ha visitato auscultandomi il cuore e i polmoni, e gli ho chiesto se c era qualcosa di anomalo e mi ha detto che a livello di cuore e polmoni è tutto apposto, però ancora oggi, ho avvertito a sprazzi una lieve dispnea che però prendendo una boccata d aria passava subito, comunque , ora che il medico mi ha detto che a livello cardiaco e polmonare è tutto ok, la dispnea che ogni tanto avverto si può affermare che non sia di origine cardiaca? Volevo dirle che da due giorni in concomitanza con l inizio della dispnea ho anche un fortissimo raffreddore ed infatti proprio il dottore mi ha dato da fare aereosol.Certo di una sua risposta la ringrazio anticipatamente. Cordialità.
[#20] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Dottore può farmi sapere la sua opinione? Per me la sua opinione è importantissima:-)
[#21] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera,
A seguito della visita effettuata dal suo medico sarà lui a poterle indicare quale possa essere la causa della sua dispnea. dovrebbe quindi chiedere a lui quale possa essere il motivo. Se le ha dato aerosol potrebbe aver pensato ad un problema delle vie respiratorie a seguito del raffreddore, ma immagino che abbia chiesto a lui cosa pensasse.
Come le ho gia detto in precedenza io senza visitarla non posso esprimermi.

Saluti
Alessandro Durante
[#22] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore, comunque adesso con la visita effettuata, si può escludere la dispnea cardiaca? Il dottore mi ha dato da fare per 5 giorni aereosol con "Biwind" , le mi ha detto che a livello cardiaco e polmonare non c è nulla ma ho le vie respiratorie tutte infiammate. Grazie mille della sua attenzione. Cordialità.
[#23] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Ha ricominciato a pormi la stessa domanda.
La dovrebbe porre al suo medico che ha potuto visitarla e evidentemente ha giudicato la dispnea dovuta ad un problema respiratorio.

Ora la saluto.

Alessandro Durante
[#24] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Ok dottore grazie mille per i consulti è stato sempre gentile e cordiale. Saluti e buonanotte:-).