Utente 367XXX
Salve,
sono un ragazzo di 20 anni. Dopo uno sforzo fisico, nel tempo di recupero, sento che il cuore non batte in maniera regolare, i battiti non sono tutti con lo stesso ritmo. Sembra quasi che dopo un tot di battiti con lo stesso ritmo ne arrivi uno che rallenta il ritmo e così via. Non è come quando avviene un episodio di extrasistolia. La sensazione è quella che da un momento all'altro il cuore si possa fermare. Preciso che sono un ragazzo ansioso e dopo alcuni episodi di attacchi di panico tendo ad ascoltare più spesso i segnali del mio corpo. Però volevo chiedervi se gli eventi sopra riportati sono fisiologici o no.
Grazie dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è fisiologico perchè a mio giudizio lei non ha risolto i suoi problemi di ansia...il suo non è un problema cardiologico. Contatti al più presto il suo psicologo di fiducia.
Saluti