Utente 366XXX
Buonasera martedì scorso mi hanno operato per suturarmi il tendine radiale del carpo che a detta dei meidici mi sono ''tranciato di netto'' in conseguenza di una ferirà da taglio superficiale. Provo a fornire tutti i dettagli possibili:cicatrice in prossimità del polso sotto il pollice orizzontale circa 3 cm, il meidico che mi ha operato ha detto che per fortuna il tendine non si era ritirato e quindi non è dovuto andarlo a recuperare facendo altri tagli,mi é stato applicato un filo di nylon alle 2 estremitá del tendine e punti di sutura riassorbili, il chirurgo mi ha stirato un prognosi di 20 giorni sul foglio delle dimissioni e mi ha detto che posso incominciare a estendere il polso che per adesso é bloccato con una stecca dopo che avrò tolto i punti esterni ( dopo 15 giorni). Le mie domande sono queste: questo filo di nylon in futuro mi darà fastidio o sara come non averlo ?oggi ho fatto la prima medicazione e sul polso sembrava tipo che ci fosse un ''rialzo'' e la zona sotto di esso era verde,cosa puo essere ? Come prognosi 20 giorni non é un po presto ? Chiedendo anche ai medici in reparto mi dicevano anche loro tutti 15\20 giorni pero leggendo su internet le esperienze dicono che i tempi sono piu lunghi. Tornerò come prima ? Spero che qualcuno sappia rispondere a tutte queste domande, grazie in amticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,
Stia tranquillo. Il filo di sutura in nylon non le procurerà alcun fastidio. I tempi di "cicatrizzazione" dei tendini è di 6 settimane. Solitamente comunque il trattamento fisiokinesiterapico può iniziare subito con protocolli che mantengano la mobilità del polso senza sovraccaricare la tenorrafia. Alle 6 settimane il carico sul tendine potrà essere completo ristabilendo gradualmente tutti i movimenti di flessione ed estensione del polso. Stia tranquillo che se seguirà le indicazione del chirurgo e del fisioterapista tornerà in splendida forma!

Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore e buon natale,devo dirle che sono una persona molto impaziente e mi sto innversendo. A 9 giorni dall'operazione é troppo presto per provare a estendere il polso ? Domani ho un altra medicazione dal medico di famiglia e il 2 dovrei togliere i punti. Per ora sono ancora steccato con il polso non più flesso ma dritto.
[#3] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Deve essere Paziente in tutti i sensi! La mobilizzazione immediata è l'indicazione più corretta se assistita da un fisiokinesiterapista della mano, altrimenti rischia la rottura del tendine. Deve seguire le indicazione del Chirurgo che ha eseguito l'intervento.
[#4] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore ha ragione la ringrazio per le sue risposte e cercherò di essere più tranquillo e paziente . Mi assicura anche lei che tornerà come prima ? Sollevare pesi ecc il chirurgo che mi ha operato ha detto che non ci saranno problemi e tornerà come prima nel giro di un mese. Lei cosa mi dice ? Solitamente in questi casi? Sono un ragazzo di 19 anni e può capire la mia preoccupazione.Le prometto che poi non la stesseró più e le farò sapere a guarigione completa,solo che vedermi il polso in queste condizioni e sentirmelo così duro non mi rende felice,grazie.
[#5] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Salvo la cicatrice, se si impegnerà con la fisioterapia, tornerà più forte di prima. Non affretti i tempi! Un mese è un po' pochino...
[#6] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore ieri ho tolto i punti devo dire che ogni giorno va sempre meglio ho riaquisito una discreta ''forza'' ma con la mobilità del polso siamo ancora in alto mare,le dita invece non hanno problemi,almeno ho ripreso a scrivere e a mangiare con la mano. 2 domande è normale che ieri mi ha visto una fisioterapista e ha provato a farmi estendere un pò il polso e sento male nella zona dove ho avuto la lesione,anche a casa se provo a muovere il polso ho male sempre li? Questo dolore è normale,passerà? Poi ho una zona della mano poco sopra il polso e in zona centrale che è pochissimo sensibile,cosa può essere? Tenga conto che sono passate 3 settimane dal trauma.
[#7] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' il normale dercorso post-operatorio in esiti alla lesione che ha subito. Non abbia fretta e si impegni con la fisioterapia!

FT
[#8] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Dottore buongiorno,la ringrazio per le sue risposte e le comunico che ho acquisito un ottima mobilità del polso con estensione e flessione quasi completa e ho ripreso a fare quasi tutto,tuttavia come dice giustamente lei rispetterò le 6 settimane e quindi ancora per 2 settimane ci farò una particolare attenzione. Ma per come sono andate le cose nell'ultima settimana dove ogni giorno la situazione praticamente migliorava ''da sola'' sono molto positivo che continuerà a migliorare,la giovane età probabilmente su questi infortuni aiuta molto. Grazie ancora e buon lavoro
[#9] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore ho recuperato completamente,ho anche ripreso a guidare e quando me la sentirò ricomincerò pure palestra. Per evitare di aprire una nuova discussione,siccome ho visto che lei risponde anche in materia di chirurgia estetica volevo farle una domanda sulla cicatrice. É una riga orizzontale di circa 3 cm proprio sotto il polso dalla parte del pollice.oltre alla riga la parte intorno alla cicatrice sembra irritata ed è rosa scuro. É normale? Volevo sapere se c'è il rischio che a cicatrizzazione completata la cicatrice sia più larga del normale,oppure la parte irritata intorno alla ''riga'' pian piano sarà costituita da pelle normale ? Grazie in anticipo
[#10] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' del tutto fisiologico. Eviti l'esposizione solare, mantenga la cicatrice idratata e consideri un eventuale taping con il fisioterapista per limitare la tensione ai margini della ferita per almeno 6 mesi.

Cordialmente,