Utente 358XXX
Salve, stamani ho avuto una patologia cardiaca un po' anomala, per questo chiedo cortesemente un consulto. Sto attraversando un periodo di depressione ossessiva e trascorro la maggior parte del tempo a piangere e a cercare conferme che mi possono gratificare alle persone. Questa mattina, mentre stavo camminando a passo veloce per fare la distribuzione di volantinaggio, ho avvertito un freddo terribile in tutto il corpo, dopo 10 minuti circa il mio corpo si è magicamente riscaldato ma ho sentito una sensazione di gelo sul petto e sulle spalle, seguito da un formicolio piuttosto elevato. Ho avvertito un senso di soffocamento e all'improvviso il cuore sembrava uscire fuori dal petto per l'accelerazione del battito cardiaco. Mi sono spaventata terribilmente perchè avevo paura di morire.
Ho continuato a camminare e il malore è comparso nuovamente e ancora più forte di prima. Ad un certo punto ho sentito due colpi terribili al cuore e a quel punto ho pensato che era giunto il momento di passare a miglior vita, invece il cuore ha ripreso il suo ritmo normale e per ora l'episodio di stamani è solo un lontano ricordo. Dimenticavo di dirle che ho 46 anni e sono circa 10 kg sotto peso. Grazie e buonasera

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'episodio aritmico che lei ha esposto richiede un approfondimanto cion un Holter cardiaco ed un ecocardiogramma.
Controllerei anche il dosaggio degli ormoni tiroidei
Arrivederci