Utente 366XXX
Sono un ragazzi di 20 anni, e dall'estate scorsa mi sono comparsi questi filamenti. Visita dall'oculista in cui mi ha solo dilatato la pupilla e controllato il fondo oculare, tutto ok. Siccome mi escono sempre afte, appena mi mordo me ne si forma una, e cercando (e sbagliando) sono finito alla sindrome di Behcet, mi sono convinto che queste miodesopsie siano effetto di un uveite non diagnosticata, perchè sono cosi giovane e non ho miopia. Può essere? grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
da 7 anni, ormai, mi occupo di miodesopsie e le assicuro che questo disturbo é molto frequenti anche tra i giovani.
Non avendola visitata non posso essere sicuro che non sia un esito di pregressa uveite, ma ritengo che chi l'ha visitata se ne sarebbe accorto.

Non vi sono al momento terapie farmacologiche per eliminarle.
Solitamente, quando sono molto fastidiose, si consiglia di non fissarsi a cercarle per vedere se il cervello le "abbandona" e le fa notare meno.

Se, poi, diventano molto fastidiose si puó valutare se si possono vaporizzare con il laser.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
366805

dal 2015
Grazie dottore, perché io ho il terrore di avere la sindrome di behcet perché sono soggetto a afte, appena mi modo me ne esce una, e poi ho queste mosche volanti. E quindi sono due criteri della malattia. Di solito in questa sindrome le uveite sono leggere o si hanno degli attacchi difficili da trascurare?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se sopraggiunge una uvette le assicuro che se ne accorge perché l'occhio si arrossa molto, duole e la vista si annebbia.

Cordialmente