Utente 358XXX
Salve Carissimi Dott.,
intanto auguri di buona festività. Spero di avere scritto nella sezione giusta.
Sono un uomo di 34anni, sportivo, non fumatore, fisico normale, mai importanti problemi di salute.
Ho effettuato un'ecografia per un dolore al centro dell'addome, in corrispondenza dello sterno, sfruttandola tra l'altro per verificare la mia milza visto che tre anni fa mi fu riscontrato ingrossata. Refererto negativo tranne che per il fegato:

Fegato nei limiti morfovolumetrici ad ecostruttura alterata a focolaio per la presenza, in s4-s8 in sede pericavale adiacente al v. Sovraepatica media, di formazione ovalare iperecogena del dt max di 11mm riferibile in prima ipotesi ad angioma. Utile rivalutazione etg a distanza di tempo (3-6 mesi) in quanto non evidente in precedenti controlli etg del 2011 esibiti in visione.

Sinceramente sono abbastanza preoccupato, non tanto per l'angioma bensì per le seguenti motivazioni :

Perché la dott.ssa scrive in "prima ipotesi" chiedendo un controllo a così breve distanza (3-6mesi).? sospetta qualcos'altro?

L'angioma non dovrebbe essere congenito? Ma a me nei 3 precedenti esami ecografici del 2011 non era stato diagnosticato.

Inoltre ultimissima domanda è possibile scambiare un angioma per un tumore piu grave in un ' esame ecografico?

Scusate per la lunghezza del consulto e grazie Mille.

Cordiali Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<Perché la dott.ssa scrive in "prima ipotesi" chiedendo un controllo a così breve distanza (3-6mesi).? sospetta qualcos'altro?>>

Perchè l'ecografia ha minore precisione diagnostica rispetto, ad esempio, ad una TC.

<<L'angioma non dovrebbe essere congenito?>>

No

<<Inoltre ultimissima domanda è possibile scambiare un angioma per un tumore piu grave in un ' esame ecografico? >>

E' alquanto improbabile.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Egr. Dr Quatraro, intanto grazie Per la risposta. La dott. Ssa mi ha scritto che è utile una rivalutazione, ma sempre con ecografia non con tc. Ultimissima richiesta... Ho già domandato se è possibile scambiare un angioma con un tumore, intendo nella lettura di un'ecografia... Ma è invece possibile confonderla con una metastasi? Scusi per il disturbo e grazie mille. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La risposta è identica a quella che le ho già dato, ovvero

"E' alquanto improbabile."

... poichè le caratteristiche dei tessuti sono diverse.