Utente 298XXX
Buonasera Egregi Dottori,
Dopo molti anni di tentativi di guarire da una cronica forma di insonnia+attacchi di panico, pare che dovrò assumere una combinazione di pasovofarmaci a vita.
Mi è già accaduto di gonfiare per rienzione idrica a causa di tali farmaci (mirtazapina+fluvoxamina) e di ingrassare non a causa di "fame chimica", bensì per effetto dei medicinali stessi.
Poiché lavoro nel campo dello spettacolo in teatro e la forma è fondamentale, senza contare che ho 38 anni, sono sempre stata filiforme e con una doppia scoliosi (S italica con rotazione), per cui l'aumento di peso mi dà dolori forti alla schiena, Vi chiedo di indicarmi trattamenti davvero funzionanti in medicina estetica, da ripetere poi periodicamente, per mantenere la forma.
Mi rivolgo a voi, poiché sono sicura della vostra serietà e, nell'oceano di trattamenti proposti, non so distinguere quelli davvero validi (ho due lauree umanistiche).
Vi ringrazio se vorrete rispondermi, per me sarebbe motivo in più per sedare l'ansia.
[#1] dopo  
362024

Cancellato nel 2015
Gentile Signora,

in attesa di risposte dai Colleghi di Medicina Estetica, vorrei provare a dare un mio contributo in merito a questa riflessione specifica:


< Dopo molti anni di tentativi di guarire da una cronica forma di insonnia+attacchi di panico, pare che dovrò assumere una combinazione di psicofarmaci a vita..>


Mi chiedo se abbia mai intrapreso una Psicoterapia, per la gestione di questi attacchi di panico che, immancabilmente, interferiscono anche con il riposo notturno!


Oltretutto potrebbe essere preso in considerazione, ma non in modo esclusivo, anche il Training Autogeno che, attraverso la respirazione, potrebbe aiutarla a rilassarsi e a riposare meglio di notte.


Sarebbe opportuno, comunque, comprendere la causa di questo disagio, per poter realmente eradicare il problema alla sua radice, tramite una psicoterapia impegnativa e costante.


Provi a riflettere...


Un caro saluto.

[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Preg.ma,
La ringrazio per i preziosi consigli.

In effetti sono in tcc da molti anni e sono ipnologa, conosco e pratico il training autogeno.
Spero che i risultati arriveranno e possa almeno diminuire i farmaci.
Ho tuttavia anche una modificazione genetica, per cui non so se guarirò mai.

Pertanto chiedo ugualmente il consiglio ai colleghi medici estetici. Per me è fondamentale.

Serberò care le Sue indicazioni, soprattutto per rivedere la psicoterapia e sperare ancora.

Nel frattempo, vorrei essere serena e soddisfatta del mio fisico, com'è sempre stato.

Grazie a Lei e a chi, fra i medici estetici, vorrà rispondermi.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
362024

Cancellato nel 2015
Bene,


grazie a Lei per la condivisione.



Un augurio,

di cuore.