Utente 236XXX
Salve, sono studentessa di canto lirico da alcuni mesi (soprano).
Scrivo riguardo a un fastidio che sono solita provare nel cantare le note molto alte, quelle di coloratura per la precisione. Ho l'impressione che non escano nel modo giusto, e a conferma di ciò sento un pizzicore in gola per la durata della nota, che mi porta a schiarirmi la voce subito dopo il più delle volte per alleviare la sensazione di solletico. Preciso che non persiste, né provo dolore.
Parlandone con la mia insegnante ancora non siamo riuscite a venirne a capo.
Sono sicura di non andare troppo in alto perché a conferma sua e di una foniatra vista qualche tempo fa, sono una coloratura. Eppure non capisco cosa causi questo fastidio e quindi come correggerlo, in modo sia da non causarmi problemi vocali e in modo da poter migliorare, visto che ormai è da un po' che questo problema mi causa blocchi sia nel progredire che psicologici nell'esercitarmi. Indicazioni in merito sarebbero apprezzate, e vorrei anche sapere se è il caso di prenotare un appuntamento con qualche foniatra se dovesse persistere. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
24% attività
0% attualità
4% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Gentile Signora ,
è presumibile un difetto nella impostazione per quel registro vocale . Andrebbe ripetuta , se già fatta, una laringoscopia .
Saluti