Utente 789XXX
Caro Dottore,
Le scrivo in merito al un problema del mio ragazzo. Da 2 mesi circa è affetto da micosi al glande, che sta cercando di curare con l'uso del sapone Pevaryl e della crema Lamisil, senza risultati però. In più da una settimana avverte un certo dolore ai testicoli, che cerca di alleviare tramite l'uso di Oki. Io sinceramente sono un pò preoccupata. Stiamo continuando ad avere rapporti sessuali sporadicamente e con l'uso del preservativo. Cosa crede che dovrebbe fare per curarsi definitavamente? C'è qualche esame particolare? IO corro qualche rischio? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, in questi casi è consigliabile consultare un andrologo o un dermatologo, in oltre è opportuno che la terapia in via preventiva la faccia anche lei
[#2] dopo  
Utente 789XXX

Iscritto dal 2008
Quale sarebbe la terapia preventiva che dovrei fare anch'io?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
almeno i lavaggi con sapone specifico, cmq la cosa migliore è sottoporsi a visita