Utente 272XXX
Buongiorno, come da titolo vorrei chiedere consigli su come elasticizzare la ferita che la circoncisione mi ha lasciato... sono stato operato circa 3 mesi fa (per la seconda volta, visto che la prima non era andata bene), il post operazione è stato tranquillo e non ho avuto particolari problemi. Specifico che la circoncisione è quella cosiddetta "totale", non parziale, quindi il glande è del tutto scoperto. Ebbene, quando il mio pene è in erezione sento la ferita leggermente tirare (ma solo durante la fase di erezione), e se provo a toccarla a volte avverto un po' di fastidio. Penso sia dovuto al fatto che la ferita non è ancora ben elasticizzata e ammorbidita, quindi volevo chiedere se ci sono tecniche o prodotti consigliati per far sì che si allenti un po'. Grazie e buone feste.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica non e' possibile formulare un giudizio oggettivo anche se,a naso,credo che si dovra' abituare a sopportare tale sintomatologia.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta, allora aspetterò che il tempo faccia il suo corso... la mia preoccupazione principale è rivolta ai futuri rapporti sessuali che avrò, perché temo che questa ferita un po' troppo dura possa provocare fastidi a me e alla mia partner... nel peggiore dei casi mi rivolgerò al mio medico, magari lui vedendomi saprà consigliarmi cosa fare. Buone feste.