Utente 368XXX
L'altra sera ho avuto un rapporto orale con un ragazzo, protetto con il preservativo. Il
Problema sta nel fatto, che indossandolo la prima volta è stato messo al contrario, quindi rigirato al verso giusto e srotolato correttamente. Fatto ciò c'e stato il rapporto orale, finito prima ancora che lui eiaculasse dentro al preservativo. Volevo chiedervi quali rischi sto correndo avendo praticato del sesso orale con quel preservativo, che è entrato a contatto con il suo pene e poi una volta messo nel verso giusto con la mia bocca. Premetto che dopo il rapporto avverto un leggero fastidio all'interno della bocca e alla gola. Posso aver contratto malattie infettive? Grazie per avermi ascoltato. Attendo una vostra risposta.
[#1] dopo  
362024

Cancellato nel 2015
Gentile ragazzo,

provo con un mio modesto contributo, in attesa di risposta da parte dei Colleghi medici, a farla riflettere sul fatto che, a mio parere, è difficile rispondere alla sua domanda.

Il suo fastidio potrebbe essere dovuto al contatto con il profilattico e posso aggiungere di prestare maggiore attenzione nel suo utilizzo: uso e getta anche in pratiche non penetrative.

Tutto questo, anche, per evitare inutili comportamenti ansiogeni.

Per qualsiasi dubbio si rivolga al medico di famiglia.


Un caro saluto