Utente 320XXX
Buongiorno,
sono alla 27 settimana di gravidanza e ieri ho effettuato un'ecocardiografia fetale.
L'ho effettuata semplicemente per scrupolo perchè dalla morfologica risultava essere tutto nella norma e non era stato segnalato nessuno problema.
L'esito dell'ecocardiografia dice quanto segue:

REFERTO:
L.ecocardiografia fetale evidenzia situs solitus, levocardia, concordanza atrio-ventricolare e ventricolo-arteriosa. Non anomalie valvolari. Il dotto arterioso non è ostruito.
Regolari diametri delle cavità ed indici di funzione ventricolare.
Segnalo comunicazione inter-atriale del diametro massimo di 5.5 mm con valvola della fossa ovale aneurismatica che sbandiera tra l'atrio destro e l'atrio sinistro. Oggi evidenza di ritmo sinusale regolare con frequenza cardiaca di 125 bpm e regolare conduzione atrio-ventricolare. Non vi sono segni di scompenso cardiaco fetale.

CONCLUSIONI:
Comunicazione inter-atriale del diametro più ampio dell'usuale con aneurisma della valvola della fossa ovale. Tale condizione realizza la potenzialità di post-natale di un difetto inter-atriale.
Tale evidenza non deve condizionare le decisioni relative al parto e non determina sintomi nel neonato.


Sinceramente siamo un pochino preoccupati perchè non abbiamo capito bene l'entità del problema e se questo possa causare dei problemi alla bambina.
Ringrazio chiunque voglia darci una risposta per capire un pochino meglio la situazione.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dal referto che lei ha postato parrebbe che la bambina al momento abbia una pervieta' del forame ovale, che pero' e' presente in tutti i feti di querlla settimana. Solitamente alla nascita la pervieta' del forame ovale si chiude fisiologicamente. Se anche dovesse rimanere pervio, man mano che la bambina crescera', potra' essere presa in considerazione la opportunita' di una chiusura dello stesso (l'interevnto verrebbe eseguito a cielo chiuso - cioe' senza tagli sulla curte).
SI tranquillizzi
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno Dottore,
innanzitutto la ringrazio tantissimo per la risposta, per la rapidità e la disponibilità.
Tra 8 settimane faremo nuovamente il controllo per vedere se questa comunicazione un pochino più ampia dell'usuale è tornata normale.
Quindi possiamo stare tranquilli sulla salute della nostra bambina, non dovrebbe avere problemi rilevanti?
Grazie ancora
Saluti e Buone Feste
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Assolutamente nessuna preoccupaZione
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Grazie,
le rinnovo gli auguri di buone feste.
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ricambio gli auguri
Viva la sua gravidanza con serenita'
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore,
mi rincresce doverla disturbare ancora ma purtroppo ho un tarlo nella testa che non riesce ad andarsene.
Prima della sua risposta e navigando su internet (so che non si fa) ho letto che questo tipo di difetto è spesso associato alla Sindrome di Down.
Ora io non ho effettuato amniocentesi ma ho effettuato un Bi-Test che ha dato rischio basso.
La prego di rassicurarmi in questo per poter proseguire serenamente la mia gravidanza.
Spero di non doverla più disturbare.
Saluti
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile Signora fino a 10 anni fa l ecocardio grafia fetale non esisteva. I bambini nascevano bene lo stesso e le madri passavano serenamente la loro gestazione
Spenga il computer e vada in giro con suo marito
Arrivederci