Utente 789XXX
Salve,ho 20 anni e ho un partner fisso. Da 1 mese a questa parte ho incominciato ad avere rapporti sessuali con la mia ragazza però sin dalla prima volta mi sono accorto di avere un orgasmo precoce al solo sentire il calore vaginale o all' inserimento del pene nel preservativo o addirittura dopo pochi attimi dalla penetrazione.Un paio di volte, invece, mi è capitato che avendo un primo orgasmo al secondo tentavito di penetrazione le cose sono andate un pò meglio. Visto che mi eccito molto durante le coccole vorrei sapere se:
1) il problema è una forte sensibilità del mio pene;
2) il problema è che io e la mia ragazza non abbiamo mai avuto precedenti rapporti;
3) il problema sono io che mi eccito troppo e sto alle prime armi;
4) soffro di eiaculazione precoce.
Aspetto vostri chiarimenti e magari soluzioni per affrontare questo problema.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,tutti gli aspetti che ha elencato possono entrare il gioco nel determinismo della eiaculazione precoce che rappresenta il disagio sessuale più frequente.Per fortuna,però,vista anche la giovane età e l'inesperienza di entrambi i partner della coppia,i margini di miglioramento sono potenzialmente notevoli se il quadro clinico é seguito da un andrologo esperto che può,dopo una visita,
offrire i consigli,anche terapeutici,atti a prolungare sempre di più i tempi eiaculatori.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 789XXX

Iscritto dal 2008
Dottore La ringrazio per la sua risposta però, prima di andare da un andrologo, vorrei provare prima qualche rapporto sessuale a breve distanza d tempo(giorni ovviamente), per vedere se è un problema di eccitazione per la prolungata assenza d sesso o perchè ho veramente qualche problema.Un'ultima cosa, quando mi masturbo, i tempi di eiaculazione non sono veloci, quindi aggiungendo questo al quadro precedente, può dirmi qualcosa in più?

Grazie e cordiali saluti Dottore:)
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...é corretto far "scorrere acqua sotto i ponti",distaccandosi mentalmente dall'ansia da prestazione...E' positivo che,nella masturbazione,il quadro sia normale.Ci aggiorni,se ritiene.Cordialità.