Utente 341XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni.stavolta non scrivo per me ma per la mia ragazza anch'essa 24 anni.

e circa una settimana subito dopo aver finito il ciclo che accusa lieve prurito,bruciore e perdite vaginali di colore dal bianco opaco,giallo.
ed e da 2-3 giorni che il prurito e il bruciore sta scomparendo.

una cosa simile gli e successo anche qualche anno e mezzo fa che poi si e risolta da solo.
invece circa 7-8 mesi fa la cosa e successo a me dopo aver avuto rapporti con lei,andai subito dal medico e gli feci vedere il glande,e mi disse che si trattava di candida maschile che lavevo preso sicuramente avendo rapporti con lei.che poi si e risolto con una cura di antimicotici prescritto dal medico.

ora ritornando alla mia ragazza,i sintomi scritti(BRUCIORE,PRURITO,PERDITE,E A VOLTE GONFIORE)
cosa potrebbe essere?

c'e un rimedio naturale?
la ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Uente,va da se che,anche in questo caso,entrambi dobbiate farvi visitare,rispettivamente dal-andrologo e dal ginecologo per evitare il fenomeno del ping pong.Da quanto tempo non fa un tampone balanico ?Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Io non l ho mai fatto però ora non ho alcun fastidio
e nemmeno lei l ha mai fatto.
può essere grave il problema che tiene?
Può trattarsi di candida
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
la candidosi va diagnosticata,non immaginata.Cordialita;