Utente 368XXX
buongiorno, vi ringrazio in anticipo per il tempo a me dedicato.
da un mese abbiamo ritirato lo spermiogramma di mio marito, risultato:campione azoospermatico con presenza di cellule infiammatorie e cellule germinali immature presenti su centrifugato.
abbiamo inoltre effettuato esame di tsh riscontrando un valore fuori dai parametri: 53!!
siamo in attesa del primo colloquio in un centro specializzato, ma ad oggi purtroppo nessuno ci ha spiegato bene che strada prendere e se siamo in una situazione drammatica. informandoci via internet siamo consapevoli che la situazione non è facile, anzi, volevo sapere se abbiamo possibilità tramite un prelievo testicolare di poter fare una icsi. inoltre volevo sapere se le cellule germinali immature possono essere un segno positivo o meno, in più ho sentito parlare di maturazione in provetta di queste cellule per farli diventare spermatozoi, ho capito male? grazie mille in anticipo stiamo passando dei giorni veramente difficili

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,credo che si riferisse ai valori dello FSH e non del TSH....In tal caso,
la sofferenza della spermatogenesi e' profonda,come conferma il riscontro della azoospermia,ed il quadro clinico deve esse prego in carico da un esperto andrologo che ponga una diagnosi rigorosa con conseguente prognosi ed eventuale terapia . Suo marito e' stato mai visitato ?Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

se il valore che lei riferisce è quello dell' FSH la possibilità di "recuoerare" spermatozoi maturi nel tessuto testicolare mediante biopsie multiple (TESE) nkon sembrerebbe molto elevata.
La riferita presenza di cellule della spermatogenesi nel liquido seminale d'altronde potrebbe far pensare alla esistenza di una qualche spermatogenesi intratesticolare Il vostro desiderio di gravidanza vi pone, a mio parere, di fronte alla necessità di effettuare una procedura TESE per vedere se nei testicoli di suo marito ci siano spermatozoi da prelevare e crioconservare per una procedura ICSI.
La possibilità di far maturare cellule della spermatogenesi in laboratorio è ancora una fantascienza
Cari saluti ed auguri
[#3] dopo  
Utente 368XXX

Iscritto dal 2014
grazie per la tempestiva risposta. abbiamo fatto un controllo da un andrologo: tutto nella norma a parte i testicoli di dimensioni un po sotto la norma.
chiedo scusa per l'errore, mi riferivo al valore tsh.
inoltre mio marito è stato sottoposto ad un intervento di criptorchirdismo all'età di 8 anno, penso sia una delle cause dell'azoospermia.
quindi la presenza delle cellule germinali immature non vuol dire nulla?
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara signora,

la presenza di cellule immature ( se segnalate da un patologo clinico molto esperto in seminologia) potrebbero essere interpretate come il segno che in qualche lobulo testicolare una spermatogenesi avvenga. Se tale da portare alla formazione di spermatozoi solo la valutazione bioptica potrebbe confermarlo
cari saluti ed auguri
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html

Un cordiale saluto.