Utente 352XXX
Salve, ho 37 anni e da circa due mesi ho un dolore fastidioso alla spalla sinistra. Il movimento peggiore è quello di infilarmi il giubbotto e certe volte anche nel letto non riesco a girarmi su quel lato. Ho fatto una rx che non ha dato dati che servivano.
Mentre l' ortopedico mi ha prescitto un ciclo di 7 sedute di tecar, che purtroppo non ha migliorato niente.
ora dovrei fare un ecografia e presentarmi per una nuova visita. Ma ho l impressione di andare su una direzione sbagliata.
Non so se sia collegato ma da un paio di settimane prima ho scoperto di essere intollerante al lattosio e di conseguenza l ho eliminato
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
A me pare invece che la direzione sia giusta: gli accertamenti servono per arrivare a una diagnosi e quindi ottenere un trattamento appropriato. Se l'ortopedico ha prescritto una certa terapia vuol dire che ha ipotizzato una diagnosi. Se non ci sono stati risultati soddisfacenti è un'ottima scelta tornare dallo stesso specialista per approfondire lo studio piuttosto che ricominciare da capo con un altro.
Cordiali saluti