Utente 534XXX
Salve a tutti,
Come da titolo vorrei capire se sia possibile affrontare in qualche modo il mio " problema" che si è manifestato ormai una decina di anni fa, in due episodi a seguito dell' assunzione di alcune ostriche.
Descrivo brevemente la mia storia.
Mi è capitato di mangiare ostriche in tre occasioni: la prima volta non ho avuto alcun tipo di disturbo; la seconda volta, a distanza di un anno circa, il giorno dopo averne mangiato una modica quantità ho avuto disturbi gastrointestinali ( vomiti e diarrea) , rialzo termico ( 38-39 °C), malessere generale ma nessun tipo di reazione cutanea o respiratoria.
Il tutto è durato un paio di giorni.
Nessuno dei commensali ha avuto alcun problema se non lieve gastroenterite.
A distanza di circa un anno da questo secondo episodio, pensando che i problemi fossero dipesi da un mollusco guasto, ho voluto riprovare a mangiarne un paio massimo quattro e il giorno successivo ho avuto gli stessi identici sintomi della seconda volta, forse in maniera più marcata.
Ugualmente nessuna reazione cutanea o respiratoria e il tutto si è risolto in un paio di giorni.
Premetto che nella mia vita non ho mai manifestato alcuna intolleranza alimentare o reazione allergica ad alimenti o farmaci.
Capisco che la cosa migliore e certamente più semplice sarebbe evitare l assunzione dell alimento come da anni ormai faccio, però sarei felice se si potesse adottare qualche misura preventiva e poter riprendere a mangiare l' alimento in questione.
Ringraziandovi Vi porgo cordiali saluti


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Claudio Ragno
24% attività
8% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Egr. Sig.re la sua è una evidente reazione allergica, è assolutamente necessario effettuare dei test allergometrici allo scopo di accertare se lei è allergico alle ostriche, in ogni caso le consiglio non assumerle poichè anche con risultato negativo dei test le ostriche sono liberatori di istamina e come la cioccolata , le fragole e altre sost amplificano la reazione allergica.