Utente 368XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 21 anni e da qualche tempo durante l'orgasmo non provo il piacere intenso che provavo prima, ho una relazione stabile da quasi due anni, provo attrazione verso le donne e la mia partner, il mio desiderio non è diminuito, ho erezioni anche senza essere toccato e mi masturbo.
A volte mi capita di avere una leggera fitta al testicolo destro e sento come se ci fosse un "tubicino" che dal testicolo va verso l'inguine e anche questo "tubicino" mi fa male.
Non ho problemi a raggiungere l'orgasmo, a volte quando ne ho uno sento come se esso si manifestasse solo all'80%, come se fosse incompleto e mi lascia insoddisfatto.
Ora mi chiedevo, che qualche causa fisica che possa spiegare questo fatto?

Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

potrebbe trattarsi forse di un problema infiammatorio delle vie seminali, visti i sintomi riferiti, anche se modesti.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/319-prova-piacere-assenza-orgasmo-fare.html .


Detto questo poi le ricordo che, questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 368XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della tempestività!

Buon lavoro