Utente 255XXX
Salve
due mesi fa ho scoperto per caso un fibroma dai raggi pensavano che era polmonite (dopo una lunga cura), sotto consiglio del medico di base mi sono fatta una tac senza contrasto dicendomi che a livello dell'arco anteriore del terzo elemento costale di sinistra si osserva su dismorfismo costale presenza di area pseudonodulare fibrotica. E consigliò una visita pneumologa qui lo specialista ci ha fatto fare tac con contrasto ci afferma che c'è una lesione nodulare ovalare di 20X14mm con calcificazioni, verosimilmente fibrotica. Il dottore vedendo la tac al pc dice che secondo lui non tocca al polmone ma alla costata, mi ha consigliato un consulto ortopedico, nell'attesa ho scritto a voi. Poi ha accennato che nel caso in cui neanche l'ortopedico non riesce a capire bene da dove proviene questo fibroma bisogna fare la Pet.
Volevo sapere si può presentare una malattia delle ossa cosi?
Se è un fibroma che sta vicino alla costa cosa può provocare?
La pet mi indica realmente dove è legato il fibroma?
Poichè soffro di ernia cervicale mica ciò è stato causato da tale patologia?

Da precisare non ho dolori avanti, ma solo dolori cervicali forti.

Ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La patologia che riferisce non ha nessun rapporto con l'ernia del disco a qualsiasi livello. Le suggerisco di consultare un chirurgo toracico, perché coste e sterno sono di sua pertinenza e non dell'ortopedico (come, analogamente, il cranio è di competenza del neurochirurgo e del chirurgo maxillo-facciale), in quanto l'ortopedico si occupa del solo apparato locomotore (rachide, bacino, arti superiori e arti inferiori).
Cordiali saluti