Utente 368XXX
Buongiorno
Sono in lista operatoria per l'asportazione, in laparscopia, di una ciste semplice all'ovaio destro di circa 6 cm.
Soffro di fibromialgia da parecchi anni e questo sarebbe il mio primo intervento, pertanto non conosco gli effetti che potrebbe avere l'anestesia sulle mie condizioni di salute.
La risposta che mi viene comunemente fornita è che l'anestesia non ha effetti particolari su pazienti fibromialgici e che i tempi di recupero sono gli stessi.
E' possibile? Non ci sono dei farmaci da preferire o da evitare in questi casi?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008




Buon giorno, la fibromialgia non controindica in assoluto la anestesia generale ne i farmaci oggi usati.
Questo tuttavia va letto alla luce di esami preoperatori negativi e della assenza di terapie in atto che possano invece influenzare una anestesia generale e che necessitino di una eventuale sospensione, da valutare a cura dell'anestesista che la assisterà in sala operatoria.
Per completezza le allego questo link, cordiali saluti.


http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/38540-anestestia_generale_e_flexiban.html