Utente 363XXX
Qualche settiman fa mi è stata diagnosticata una candida dal mio medico di base che mi ha prescritto due antibiotici: Flagyl e flukiMex oltre all'utilizzo di due creme: Canesten e Genytalin, le stesse compresse antibiotiche sono state prescritte alla mia ragazza. Alla fine della settimana di antibiotico abbiamo avuto un rapporto e pur non tornando la candida ho riscontrato nuovamente una secchezza sulla pelle del prepuzio e di mia iniziativa ho riutilizzato le creme che in effetti hanno aiutato a far riassorbire il problema. La mia domanda è questa secchezza è destinata a riproporsi ogni volta? E come fare per affrontarla dato che gli antibiotici non sembra abbiano risolto questo problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la candidassi va diagnosticata con un tampone del secreto balanico,oltre che con la visione diretta d parte del medico.Il ricorrente ricorso a terapie locali o generali senza aver posto una diagnosi rigorosa,conduce alla recidiva della sintomatologia.Le sottolineo come anche la partner deve sottoporsi ad una visita contestuale e,nel frattempo,la invito a proteggere i rapporti.Cordialita' dimentichi,deve coinvolgere anche la partner
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Grazie.