Utente 144XXX
Buonasera,chiedo il vostro parere riguardo la mia situazione.
Sono stato il 24 dicembre da un dermatologo di roma per un arrossamento del glande che mi perseguita da anni e con l'occasione ho fatto vedere la lingua bianca con striature e muffa.
Il medico mi ha detto che la zona genitale era solo accumulo di smegma e mi ha dato dei detergenti che cmq non hanno risolto il problema.Aprendo la bocca senza un minimo dubbio ha detto lichen ed ha considerato piu grave questo problema che quello genitale che mi crea piu problemi.Mi ha dato da fare analisi e eco epatica e a parte un po di colesterolo alto e trigliceridi leggermente piu alti e'tutto ok,la eco e'perfetta a detta di colui che l'ha fatta e dal reaponso.Dato che il medico torna il 14 gennaio ma io posso stare tranquillo cosi con questo lichen in bocca??e sopratutto ma dato non risolvo questa cosa delle infiammazioni post rapporti in ambito genitale ma non sarebbe pii corretto fare un tampone o una biopsia??sembra brutto proporla al medico se non me lo dice lui?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi gentile utente che lei possa sicuramente parlare con il suo dermatologo e chiedere degli se considera opportuno i Test specifici che sta richiedendo e che mi avviso potrebbero essere sicuramente valutabili viste le patologie ipotizzate.
Da qui ovviamente nessuna presunzione diagnostica od orientativa rispetto al mio collega.