Utente 347XXX
salve ho eseguito un nuovo spermiogramma direttamente al centro di procreazione medicalmente assistita e alla visita finale ci hanno consigliato una i.c.s.i . lo spermiogramma era il seguente :
quantità 3,5 ml
num spermi 14 mil
num tot sper 49 mil
motilità 39%
immobili 61

mobili grado 0 : 0
mobili grado 1 : 34
mobili grado 2 : 3

poi il test di capacitazione diceva 4 * 0,2 = 0.8

mancavano le forme ,per questo sono un po scettico ed ho prenotato uno spermio a Pisa.
ora visto che sono quasi 2 anni che proviamo ad avere un bimbo a noi va benissimo provare con la icsi ,l'unica cosa vorrei sapere se con questi dati ci sono possibilità naturalmente oppure no grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma eseguito presso un centro di PMA generalmente sottolinea i parametri che determinano la scelta di una ICSI...Comunque,pur nella loro incompletezza trascrittiva,dai valori espressi si evince che un figlio possa "arrivare" anche in modo naturale.Auguri sinceri.
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2007
grazie per la risposta ,che un po mi ha rinfrancato,però non è che ho trascritto male l'esame, era propio così, per questo volevo fare l'esame anche a Pisa perchè sicuramente problemi c'è li ho però voglio sapere con esattezza di che entità ,intanto visto che l'icsi l'ho a dicembre prenderò un po di vitamine di bioarginina visto il periodo un po cosi penso che non possano fare altro che bene . grazie ancora per la risposta
[#3] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2007
SCUSATE ANCORA , A NOVEMBRE HO L'APPUNTAMENTO A PISA PER L'ESAME DELLO SPERMIOGRAMMA ,VOLEVO SAPERE UNA COSA IO A 20 ANNI HO AVUTO LA PAROTITE , RICOVERATO PER 10 GG PER MENINGITE VIRALE ,POI DURANTE LA MALATTIA MI SI è INFIAMMATO LEGGERMENTE UN TESTICOLO 1 O 2 GG MA POCHISSIMO ,ORA SICOME HO LETTO DA QUALCHE PARTE CHE LA PAROTITE PORTA STERILITà MI DEVO RITENERE FORTUNATO O NON C'ENTRA NIOENTE QUESTA SITUAZIONE CON LA MALATTIA?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
mi sembra che la valutazione andrologica datale dal collega Izzo , se questi sono veramente i suoi parametri seminali, sia corretta e non si possa escludere quindi anche una gravidanza "spontanea" . Ripeta comunque per bene l'esame e poi, vista la sua storia anamnestica particolarmente "complessa" (parotite con interessamento dei testicoli, ecc, ecc), potrebbe essere utile una attenta valutazione clinica da parte di un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#5] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille per la risposta, io non lo se i miei parametri seminali siano così,penso di si ma una conferma in un centro come a pisa è meglio averla ,l'infiammazione è stata ad un solo testicolo,fortunatamente comunque già sapere che naturalmente potrebbe anche se con molte difficolta accadere mi da forza anche per intraprendere una icsi pensando che se ci sono possibilità naturalmente forse con questa tecnica avremo qualche chance in più vista la giovane età di mia moglie 28 anni e anche la mia 29 grazie
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se il suo liquido seminale evidenzia un numero di spermatozoi sostanzialmente "basso" ed una motilità non "buona" e tali dati sono stati verificati da altri esami tanto da consigliarle di procedere ad una PMA credo che la speranza di poter aver una gravidanza "naturale" sia piuttosto ridotta e non modificabile con farmaci, integratori od altro.
Una volta che avete deciso di ricorrere alla PMA, presso un centro che vi sarà stato consigliato da qualche medico competente, non capisco la necessità di avere un esame del liquido seminale effettuato a Pisa, ma che potreste avere, sicuramente, anche nella stessa struttura PMA o anche in molti centri e laboratori più vicini
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2007
come già spiegato precedentemente io e mia moglie seguiremo il cpm fino in fondo senza esitazioni perchè il desiderio è molto grande.Voglio ,visto che lo spermiogramma cambia quasi continuamente, vedere effettivamente (so che a pisa sono molto efficenti) i miei valori .Poi so che la bioarginina non ha effetti collaterali cioè un integratore non può che fare bene anche se non migliorerà ,non si sa mai, la situazione grazie
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
a questo punto faccia l'esame programmato e poi risenta il suo andrologo e con lui poi stabilirete i passi successivi da fare.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com