Utente 260XXX
Salve
circa 10 giorni fa ho sospeso l’assunzione di cardicor 1,25 (dopo un mese di assunzion che mi era stato prescritto per emicrania) in quanto non riuscivo a sopportarlo perché a metà pomeriggio mi veniva sempre da svenire (con atonol ed inderal era stata la stessa cosa).
Ad ogni modo anche dopo la sospensione del farmaco la pressione che misuro quasi tutti i giorni va tendenzialmente bene perché se sono tranquillo ho circa 75/130 ed 80 battiti.
Tuttavia da quando ho iniziato il cardicor ed ancora oggi che l’ho sospeso mi sento spesso come se avessi il cuore in gola con a volte capogiri e chiusura delle orecchie….. Può essere collegato al cardicor questa sintomatologia?

Inoltre da circa 15 giorni ho smesso anche l’altra profilassi contro la cefalea che era limbitryl 12,5+5 alla sera ed è inutile dire che da quando ho smesso entrambe le profilassi gli attacchi di cefalea sono ri-aumentati….. (Ad esempio sono circa 3 giorni nei quali ho assunto circa 3 brune 600 e questa mattina un tachicaf). Dopo l’assunzione di tachicaf da questa mattina alle 8 ho avuto la necessità di bere tantissima acqua e sono andato quasi tutto il giorno a fare pipi.
Da cosa può essere dovuta anche questa cosa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le rispondo per quanto di pertinenza della nostra branca....
La sospensione del cardicor 10 gg fà esclude che ci sia ancora un effetto del farmaco, che agisce riducendo non solo i valori pressori, ma anche i battiti cardiaci, giustificando i suoi sintomi (solo però durante il periodo di azione del farmaco).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Secondo Lei questi sintomi da cosa potrebbero derivare? Disturbi neurologici o di ansia?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è possibile risponderle così, senza conoscerla, nè visitarla. Di questo può parlarne con il suo medico curante.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Salve Dottore
Ieri sera dopo una cena con amici più abbondante del solito, appena finito di cenare ho iniziato a sudare freddo ed avvertire senso di svenimento ed un peso sullo sterno. Dopo circa un ora dall inizio del malessere ho iniziato ad accusare anche un piccolo fastidio al braccio destro che tutt'ora non mi è passato e che aumento se lo muovo. Devo preoccuparmi ed andare in pronto soccorso o posso stare tranquillo? Oggi ancora sto così così e la pressione va bene è 125/78 con 70 battiti (poi ieri sera ho preso Xanax)
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le avevo già consigliato di parlarne con il suo medico curante e le ripeto il consiglio. A distanza non si possono formulare diagnosi o stabilire terapie. Il suo medico potrà decidere se sia il caso o meno di un approfondimento con una visita cardiologica.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Salve, ho effettuato visita cardiologica. Il mio cardiologi mi dice che ho delle crisi vagali. Per il momento mi consiglia solamente di bere molta acqua.
Da che cosa sono dovute in genere queste crisi?
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
A un abbassamento della pressione arteriosa o del battito cardiaco...sono benigne, ma la diagnosi viene posta in base ai risultati di un Head up tilt test (che non mi sembra lei abbia fatto).
Saluti