Utente 369XXX
gentili dottori, sono una ragazza di 27 anni.
non ho mai avuto una pelle del viso problematica ma, in seguito ad alcune visite dermatologiche effettuate per altri motivi, il medico che mi ha seguito mi ha proposto di effettuare della luce pulsata per delle efelidi ed una lievissima macchia solare sulla guancia sinistra sotto lo zigomo.
ho deciso di procedere e ad ottobre 6 e 22 abbiamo effettuato queste due sedute consigliate.
dopo circa 10 gg dalla seconda improvvisamente mi è comparsa una macchia sulla guancia dx che non avevo da infiammazione con prurito ed ipersensibilità cutanea che solo da poco sono riuscita ad attenuare con tanta pazienza. in più noto un peggioramento globale della qualità della mia pelle che mi sembra peggiorata in consistenza e colore,è come se la mia pelle fosse perennemente stanca, ed è come se la mie guance al di sotto degli zigomi avessero subito un cedimento (l'ovale non è pù perfettamente tondo come era prima), le mie discromie sono ancora lì tali e quali, nonostante crema solare e cappello a falda larga,stare in ambienti luminosi all'esterno mi provoca un grosso fastidio.
morale della storia:
il medico mi ha proposto questo trattamento per delle problematiche non particolarmente serie ma che comunque avevo piacere di affrontare ma:
- non mi ha minimaente esposto il rischio di nessun effetto collaterale
- non mi ha fatto firmare nessun consenso informato
- non abbiamo risolto il problema efelidi/ macchie
- noto un peggioramento globale della qualità della mia pelle.
insomma, una serie di effetti che sono giusto il contrario di quello che la luce pulsata dovrebbe garantire.
vi chiedo un chiarimento a riguardo e se è possibile che sia stato commesso qualche errore. questa storia sta diventando per me un problema.grazie infinite.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Direi che siamo lontani dalla realtà: a prescindere dagli aspetti medico-legali posso dirle che la luce pulsata crea l'effetto esattamente opposto a quello della lassità cutanea.
Altro di sensato non si può giungere da questa sede: la rimando pertanto la lettura dei nostri molteplici articoli che riguardano la luce pulsata ad alta intensità dermatologica anche presenti in medicitalia.it
Carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
gentile dott. laino, grazie per la velocissima risposta.
prima di fare la luce pulsata ho letto molto a riguardo, e non ho avuto nessun dubbio.
la cosa che mi ha lasciata veramente un o perplessa è che a dieci gg circa dalla seconda seduta, da un giorno all altro è come se la mia pelle avesse perso il controllo, con rossori pruriti macchie ed ipersensibilità mai avute prime e con la sensazione che si fosse come ammorbidita eccessivamente, come se il sottocute avesse ceduto facendo comparire degli spigoli che non ho mai avuto. in troppo poco tempo (1-2gg)
la ringrazio se vorrà ancora, sciogliere i miei dubbi. saluti.