Utente 365XXX
Salve vorrei sapere se ce qualche correlazione tra cute secca che brucia e problemi intestinali. È ormai da piu di due mesi che ho le feci di colore giallo e la pelle molto secca in tutto il corpo. Inoltre tutto questo è accompagnato da caduta diffusa dei capelli.
Grazie per l'eventuale risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si è possibile: pertanto le consiglio una visita dermatologica per l'esclusione di situazioni internistiche le quali possono condurre a quadri sindromici di questo genere.
Ovviamente da qui siamo solo nel lontano campo delle ipotesi. Carissimi saluti.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie doc per la risposta.
Proprio ieri mi sono recato dal dermatologo che l'unica cosa che mi ha prescritto è stata una lozione per stimolare la riscrescita dei capelli. Per quanto riguarda manifestazioni cutanee non cè niente di rilevante, l unica cosa è una sensazione di anelasticita del cuoio capelluto accompagnata da prurito e lieve dolenza. In oltre bruciore e secchezza in varie parti del corpo. Lei saprebbe dirmi se ci sono specifici test da eseguire o esami del sangue?
Sono 6 mesi che mi trovo in questa situazione e non riesco a venirne a capo, sono andato da diversi specialisti ma non trovo la soluzione. Inoltre questa caduta di capelli non accenna a fermarsi e pian piano ce ne sono dimeno su tutto lo scalpo senza risparmiare nessuna zona, in oltre son mesi che mi sto curando per la caduta di capelli ereditaria ma tutti i benefici che potrebbero esserci cadono prematuramente. Non capisco se si tratti di stress o qualche disfunzione interna.
Grazie per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le hanno fatto effettuare di test Per la celiachia ad esempio? Ovviamente siamo solo nell'ambito della mera teoria in quanto io non conosco il caso e do per scontato che il mio collega dermatologo abbia ben inquadrato la situazione…
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie doc per le risposte, troppo gentile. Non ho effettuato quel test perche non pensavo di avere un problema del genere, mangio pane, pasta da sempre senza apparenti motivi di preoccupazione, o questi potrebbero esserlo?. Circa 8 mesi fa ho iniziato a lavorare in un locale dove fanno aperitivi, di conseguenza tutti i giorni mangio roba da buffet: paste troppo condite, pizze col litri di olio. Il tutto ha avuto inizio con una perdita abbondantissima di capelli, poi gonfiori al basso addome. Attualmente la perdita di capelli persiste e non accenna a fermarsi, a mio parere finche non finiranno i capelli, tutto questo è accompagnato da vero e proprio bruciore e prurito della fronte e del cuoio capelluto appena inizio a muovermi e sudare un po, ma anche in altre zone tipo sopracciglia schiena, gambe. Nella mia disperazione sopratutto perche questo sta avendo una ripercussione estetica non so piu che fare. Qualche settimana fa avevo il tsh un po alto, poi dopo un altra settimana, valori normali. Le chiedo perfavore se riesce ad indirizzarmi in qualche modo.
La ringrazio per un eventuale risposta e la saluto cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Faccia anzitutto una visita dermatologica e poi sicuramente avrà ulteriori dettami assai utili. Cari saluti.