Utente 369XXX
Salve dottori.
Cercherò di essere il più breve possibile,sono un ragazzo di 22 anni e da circa 1 mese ho una candidosi orale,la dott.ssa per questa patina bianca sulla lingua mi ha prescritto il mycostatin da prendere per una decina di giorni ma la candida è sempre qui. ho riscontrato vari sintomi talvolta anche strani che poi sono scomparsi,i sintomi attuali sono:la patina bianca sulla lingua,la pelle molto più sensibile che mi si arrossa facilmente e un lieve bruciore al pene,qualche settimana fa mi erano comparse delle chiazze rosse sul glande che sono poi scomparse dopo una doccia,ma la pelle del pene sembra essersi fatta più rugosa e anche un po arrossata. In tutto ciò la cosa peggiore è che essendo una persona un po ansiosa ho passato abbastanza difficile e sono anche spaventato da alcuni cause scatenanti che ho letto su internet tipo l'hiv,ma sono vergine e non ho avuto nessun tipo di rapporto sessuale quindi come potrebbero essere. vorrei solo qualche vostra opionione e un consiglio sul che fare a questo punto,volevo anche chiedere l'alimentazione per questa infezione è importante?e quali alimenti potrebbero aiutarmi. saluti e grazie a tutti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,
La diagnosi sarà semplice come effettuare una visita specialistica di venereologia e dermatologia.
In questo modo troverà il bandolo della matassa e sarà più sereno
Cari saluti