Utente 356XXX
Buon pomeriggio.
Soffro ormai da un pò di tempo da una patologia che il mio medico di base chiama ANSIA, ma vorrei accertarmi che fosse tale. Dunque i sintomi sono Stato di agitazione, Blocco del respiro, battito accelerato....e quando si susseguono tutti insieme si aggiunge PAURA.
Mi succede sopratutto alla sera, o la mattina, per esempio ieri l'ho avuta tutta la mattinata, sopratutto questo respiro che si blocca, è come se non riesce a fare il giro completo, cioè come se si ferma a metà e non riesco a respirare bene ed a stare tranquilla.
Dieci anni fa sono stata operata di tiroide, e questi stessi disturbi li avevo prima che mi operassi, ora sono ritornati.
Il medico di base mi ha fatto fare le analisi della tiroide e vanno bene, poi mi ha ordinato una visita cardiologica con ECG e non risulta nulla, per cui il medico continua a dirmi che questi sintomi e questi malesseri sono dovuti all'ANSIA.
Il dottore mi ha prescritto delle gocce di SERENERV da prendere mattina e sera.
Mi date un consiglio? Cioè i sintomi che ho descritto possono dipendere da ansia, o devo fare altre indagini ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Concordo con il suo medico. la descrizione orienta verso un disturbo ansioso. Se diventasse molto frequente e invalidante diventerebbe di competenza specialistica psichiatrica.