cisti  
 
Utente 368XXX
Buonasera ho fatto un ecocolordoppler arti intefriri arterioso e venoso praticamente è uscito: C.V.S Le cross si presentano: continente a sx e dx dopo compressione di valsalva. gli osti poplitei si presentano continente a sx e incontinente a dx da compressione per presenza di cisti di baker in zona del semimebranoso cavo popliteo( ho già consultato l ortopedico e mi ha detto non c ' bisogna di operare). Piccole Safene continenti dxe sx. Le perforanti di Dodd e Cokett incompetenti a dx e competenti a sx boyd competenti ad entrambi gli arti T.V a dx di 22 mm Hg a sx 19 mm Hg. Si depone per IVS di grado lieve a dx e compressione da cisti al cavo polpliteo omolateralmene. Cmq mi ha detto si tratta di insufficieza venosa giusto? è normale che stanno in piedi poi si sente fastidio sulle ginocchia tipo pesantezza?da cosa dipende.....ora mi hanno dato una terapia flebologica e terapia ortpedia associata...volevo semplice sapere il perchè del fastio sulle ginocchia e cosa è uscito dal risultato del doppler.....grazie mille buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
sembrerebbe improbabile che il sintomo lamentato (fastidio alle gioncchia) possa essere messo in correlazione con il quadro ecografico che riferisce).
Mi permetterei di suggerirLe di confrontarsi ulteriormente con un Ortopedico per la valutazione della cisti di Baker, in considerazione dei fenomeni compressivi da essa esercitati.
Potrebbe essere successivamente indicato prendere in considerazione il trattamento (chirurgia o scleroterapia) delle perforanti incontinenti, che potrebbero condizionare il propagarsi dell'insufficienza venosa a settori sempre più estesi del circolo venoso superficiale.
Nell'attesa la prescrizione di una calza elastica adeguata sembrerebbe del tutto indicata..