Utente 311XXX
Gentile Dottore sono un uomo di 43 anni, da due anni ex fumatore, sono molto preoccupato perché da ieri sera avverto un dolore alle costole vicino l'ascella, su internet lo identifica con il muscolo dentato anteriore. Ho preso una bustina di aulin e sembrava migliorare ma ora fa di nuovo male. Il dolore tende ad aumentare se faccio respiri profondi ed è come se "girasse" sotto il braccio per arrivare alla scapola sinistra. Sono una persona molto ansiosa e ultimamente passo diverse ore al computer per studio e lavoro, da poco ho avuto anche fastidi alla cervicale e formicolii all'avambraccio sn, ho fatto un ecg da sforzo ma è risultato normale. Non vorrei si trattasse di una patologia polmonare grave. cosa mi consiglia?
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale
24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Da quanto da Lei riferito potrebbe trattarsi di nevralgia intercostale, da trattarsi in maniera specifica. Tuttavia, senza conocerla nè mai averla vista, le consiglio di farsi visitare dal Suo medico curante: la visita medica infatti è dirimente su tutte le ipotesi diagnostiche pertinenti al Suo caso.
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr.ssa la ringrazio per l'interessamento. Mi ha visitato un medico di fiducia e auscultandomi il torace non ha rilevato nulla di particolare. Adesso tranne qualche rara lieve fitta, va molto meglio.
Grazie di nuovo e buona giornata.