Utente 792XXX
Salve sono un ragazzo di 28anni.E' quasi 1 anno che il mio sperma non è come una volta ,sono presenti grumi gelatinosi a quantità variabile (di solito molti..). In questo anno ho controllato spesso e li noto sempre anche con rapporti vicini uno dall'altro!Che può essere?sono molto preoccupato.Da premettere che non ho mai avuto nessun tipo di problema.Ho fatto delle visite urologiche e analisi.Nel primo spermiogramma mi è risultato Astenozoospermia Marcata e Oligospermia. Il medico mi ha somministrato un antibiotico "BASSADO" per 20 giorni e dopo qualche mese un altro spermiogramma.Risultato del secondo : Astenozoospermia Marcata (Oligospermia scomparsa).Ho fatto anche un ecocolordoppler funiculo spermatico per ricerca varicocele: risultato buono,nessun tipo di problema.Il medico crede sia un'infezione e mi ha dato nuovamente il Bassado per 5 mesi (una cofezione da 10 al mese) e adesso dopo due mesi dalla fine della cura non ho riscontrato cambiamenti. Come devo comportarmi?devo fare analisi particolari?Aspetto con ansia una vostra risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
i grumi gelatinosi, da soli, non hanno alcun significato patologico.
le consiglio comunque di rivolgersi ad uno specialista andrologo per l'interpretazione dello spermiogramma.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 792XXX

Iscritto dal 2008
Ma nello spermiogramma è presente una Astenozoospermia.Non so se può essere legata a questi grumi.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
secondo me non c'è relazione.
cordialmente