Utente 289XXX
Gentili medici, premetto di aver già sentito il parere del mio medico riguardo il mio problema ma vorrei parlarne più apertamente perchè siccome è un amico di famiglia non esprimo mai tutti i miei dubbi e tutti i miei sintomi. Volevo chiedere se le patologie cardiache possono insorgere improvvisamente? Io ho sempre praticato sport aerobico con allenamenti molto intensi,da due anni però ho smesso del tutto. Vorrei sapere se avessi avuto qualche patologia è mai possibile che possa essere sfuggito ai medici in 12 anni di attività fisica con elettocardiogramma e prova da sforzo annuale? Se pongo questa domanda è perchè delle volte ho i battiti molto accelerati anche al minimo sforzo,anzi mi capita quando sono inpiedi a casa o anche in treno quando non ci sono posti a sedere e mi manca il respiro sento il cuore accelerare e la necessità di stendermi o sedermi per far si che passi..non riesco a fare dei respiri completi,mi manca l'aria e ovviamente più ci penso più mi sale l'ansia e la paura che il mio cuore possa fermarsi da un momento all'altro.. il mio medico mi ha detto che si tratta di ansia perchè avendo sempre praticato sport il mio cuore è sano.Cosa pensate voi in merito a ciò?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso sinceramente che lei soffra di attacchi di panico.
Ne parli con uno specialista
Arrivederci