Utente 369XXX
Egregi dottori,
mi chiamo Paolo e sono un ragazzo di 18 anni (19 tra un paio di mesi) e da circa un anno e mezzo ho ricominciato a soffrire di acne nodulo-cistica.
Avevo già riscontrato il problema circa 3 anni fa ,con comedoni molto numerosi sul dorso e sulle spalle. Il mio medico curante mi prescrisse Zitromax e,a distanza di mesi,dato che non avevo risolto del tutto il problema,Bassado. I risultati furono molto positivi, ma da un anno e mezzo a questa parte ho ricominciato a soffrire di acne grave sempre nelle medesime zone. Ho ricominciato durante la stagione estiva di quest'anno,(sbagliando,ne sono consapevole) a riassumere Bassado + l'applicazione topica di Gentalin Beta(sempre sotto consiglio del medico curante)senza p però ottenere risultato alcuno.
A causa della drastica situazione, ho preso appuntamento una settimana fa con il dermatologo,il quale mi ha diagnosticato ,come già detto,un'acne nodulo-cistica grave. La cura che egli mi ha prescritto prevede:
-Assunzione di Zitromax per circa 3 mesi.
-Airol lozione per il dorso
-Epiduo per il viso (anche se lì,fortunatamente, la situazione è decisamente leggera e si limita a qualche sporadico brufolo sulle guance e sul collo).

La mia domanda è quindi la seguente: data la mia allarmante situazione, la cura antibiotica prescritta a base di azitromicina ed Airol potrà essere realmente efficace ,oppure sarebbe stato più opportuna l'assunzione di isotreinonina,data la gravità dell'acne?
Ringrazio anticipatamente, distinti saluti.

(Ps. Ritengo importante precisare che svolgo uno stile di vita abbastanza sano con alimentazione prevalentemente corretta: non mangio, infatti, alimenti grassi come patatine confezionate/salame ecc. , né tantomeno bevo bevande gasate e alcolici.)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molto semplicemente gentile utente,
Nell'uomo che ha un'acne nodulo cistica l'indicazione che segue un algoritmo diagnostico-terapeutico prevede l'assunzione di isotretinoina, ovviamente spetta al suo dermatologo stabilire il rapporto rischio beneficio e quindi determinare la terapia in base alla sua situazione clinica reale.
Per ulteriori informazioni generali può leggere nel sito www.acne.roma.it
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio molto per la celere risposta.
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e saluti!
[#4] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottor Laino,
Dopo l"inziale peggioramento previsto dall'uso di Airol,sto avendo l'effetto previsto di desquamazione. Nonostante sia necessario ancora un cospicuo lasso di tempo per dare un valido giudizio, posso affermare che sto iniziando a notare qualche lieve miglioramento sul dorso. Grazie ad Epiduo,invece, sto ottenendo ottimi risultati sopratutto sul collp.Spero che la strada percorsa sia quella giusta. Spero possa rispondere ancora se dovessi notare qualche strano effetto collaterale o complicazioni varie.
La ringrazio ancora per la cortese attenzione.
Distinti saluti.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego,
Ovviamente per completezza di informazione sappia che io mi riferivo all'utilizzo di isotretinoina per via orale.
Ancora saluti.