Utente 110XXX
Buona sera, partendo dal presupposto che sono ipocondriaca e leggo molto su internet mi sento che tutto mi riguardi. non voglio farvi perdere tempo ma da giorni sono ossessionata letteralmente da questa domanda; è possibile che io abbia contratto il virus??
ho iniziato la mia vita sessuale all'età di 24 anni e con un ragazzo lontano. le poche volte che ci si vedeva si faceva l'amore molto spesso e a volte anche senza protezione e di lui sapevo che aveva avuto una vita sessuale molto attiva.
ci siamo lasciati e per 4 anni non ho avuto nessun tipo di relazione, niente di niente.
un giorno guardando le iene, mi sono imbattuta in un servizio sull hiv, e ho ripensato a lui non so perché.
come problemi intimi non ho mai sofferto di grandi problematiche, al max prurito passeggero e qualche volte si creano foruncoli molto intimi che spariscono soli contenenti sangue ma completamente indolori.. la cosa che mi ha terrorizzato è il fatto che leggendo i sintomi su interet ho trovato molte cose in comune con me: tipo dermatite seborroica, dolori articolari, perenne stanchezza, pressione bassa, e qualche tempo fa presi la rosolia (Adesso non so se è da associare) . Mi viene da piangere? è possibile che sia successo qualcosa?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Direi che le sintomatologie che descrive non sono sicuramente sovrapponibili a sieroconversione o presenza di positività per HIV.
Le raccomando sicuramente la visita specialistica venereologica e dei test di quarta generazione per HIV.
Cari saluti.