Utente 369XXX
Buongiorno, volevo chiedere un parere per i miei problemi sorti negli ultimi giorni. Premetto che pratico nuoto da anni corporatura tonica, normalmente a riposo la pressione è sui 110/75 +/- e frequenza cardiaca mediamente dai 65/75. Attualmente peso 60kg (ultimamente ho perso qualche kg causa gastropatia e colon irritabile che convivo da anni). Qualche giorno fa ho avuto 6 scariche diarroiche gialle in un giorno.. Non ho dato peso all'evento ed ho assunto dell'enterogermina (2miliardi). 2 giorni dopo "stupidamente" sono andato a donare il sangue (450ml), e subito dopo mi sono sentito male, un forte peso al petto, stomaco duro al tatto e dolente pressione 90/60 frequenza 90. Ho cercato di idratarmi e sembrava andar meglio. I 2 giorni dopo ho avuto scariche 5/6 al giorno sempre diarrea gialla. Ammetto che ho bevuto anche poco.. Ieri a lavoro ho dovuto sospendere e tornare a casa. L'infermiere dove lavoro mi ha controllato la pressione più volte e avevo continui sbalzi da 90/80 a 160/90 la frequenza a 120. La sintomatologia mia era: forte astenia, peso forte al torace e stomaco, difficolta' a respirare come mancanza d'aria, mani fredde e sudate, capogiri. Chiedo cortesemente un parere. Il mio medico mi ha prescritto enterolactis plus, diosmectal per enterite. A 24 ore di distanza sembra andar meglio. Ma mi sento ancora debole. Potrebbe essersi trattato di una lieve disidratazione? O ipovolemia? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L,entita della disidratazione si evidenzia con un esame che si chiama emogasanalisi ( prelievo,arterioso dall arteria radiale): se ci fosse alcalosi metabolica la,diagnosi di disidratazione potrebbe essere esatta.
Purtuttavia la cosa più intelligente da fare, a proiri, è bere almeno due litri di acqua al di
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la celere risposta. Infatti sto cercando di introdurre più liquidi. Effettivamente i giorni scorsi la minzione era diminuita molto con urina giallo scuro. Grazie mille