Utente 369XXX
Buonasera sono un uomo di 30 anni ,fumavo fino a tre anni fa regolarmente 25 30 sigarette da 3 anni a questa parte non fumo costantantemente anche se la maggior parte dei giorni fumo una decina di sigarette,smettendo e riprendendo in quanto il fumo mi porta dolori e mancanza di respiro .Comunque ultimamente ho accusato delle fitte che al centro schiena in mezzo alle scapole che mi tolgono il respiro e prendono anche la gola queste fitte sono sparite da sole e sono durate una settimana mi prendevano perlopiù la sera durata di pochi secondi ma giusto il tempo per farmi morire di paura da più o meno un paio di settimane o fitte al dosato sinistro altezza capezzolo e dolore al braccio sinistro e dita della mano sinistra che mi rendono la vita un inferno faccio una vita sedentaria e ho effettuato cardiogramma a settembre con valori nella norma che esami mi consigliereste?grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Più che esami da consigliarle direi che lei non si vuole poi tanto bene e le sue paure hanno poco di razionale....sà che il fumo danneggia il cuore e i polmoni, ma non smette completamente....è probabile (ma non certo) che i suoi sintomi non siano legati al momento al cuore, ma è altamente probabile che con il tempo, continuando a fumare, questo accada....
Saluti cordiali