Utente 358XXX
Gentili dottori, dopo vari ecocardio e ECG sotto sforzo in seguito a cardiopadia dilatativa Ventr SX, mi hanno prescritto come terapia Ramipril (Triatec) da 2,5 Bisoprolo (Sequacor) da 5 mg Torvast 20. Ho sempre avuto il dubbio sulle tempistiche di assunzione. E' meglio prendere il Bisoprolo (ovviamente al mattino) prima del Triatec o dopo o insieme? Influiscono sul caffè mattutino? Meglio a stomaco vuoto o pieno? Dopo coronarografia (circolo coronarico a dominanza destra privo di lesioni critiche Ramo Iva: Stenosi lieve (30%) ostiale di primo ramo diagonale) hanno prescritto altri 2,5 Triatec anche la sera. Influisce su un po di vino preso a cena? Spero sia stato abbastanza chiaro. Ringrazio fin d'ora per la cortese risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è bisogno di seguire nessuna delle sue supposizioni (anche perchè differentemente i colleghi l'avrebbero fatto presente). Può assumere i farmaci a distanza di pochi minuti.
Saluti cordiali