Utente 162XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 29 anni di corporatura normale con un lavoro che mi porta a fare una vita abbastanza sedentaria. Non faccio sport e ho smesso di fumare da poco. Circa 2 anni fa ho effettuato un ecodoppler che è risultato nella norma se non per un MINIMO RIGURGITO AORTICO IN VALVOLA TRICUSPIDE. Da poco aspetto un bambino (sono alla 7 settimana) e mi chiedevo se questo, seppur lieve problema alla valvola, potesse comportare qualche problema in gravidanza o magari peggiorare. In oltre da circa un paio di giorni avverto come delle scosse al seno sinistro all'altezza del cuore, potrebbe essere collegato in qualche modo al difetto della valvola? Grazie mille a chi avrà il tempo di rispondere. Cordialmente...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera,
Un rigurgito aortico minimo non ha impatto emodinamico nê in condizioni normali nè in gravidanza. Dovrebbe effettuare solamente un controllo a distanza di qualche anno dal primo riscontro, anche se è possibile che il minimo difetto non progredisca.
Il sintomo che riferisce infine non dovrebbe essere collegato al rigurgito aortico minimo.

Cordiali saluti
Alessandro Durante