Utente 592XXX
Buongiorno dottori,
premetto che da un anno soffro di disfunzione erettile e prendo 1/4 di cialis.Ora sto provando a prenderlo per 5 6 mesi ogni due giorni e vedere che succede.
Ma il mio consulto è per lo sperma.
Sin da piccolo non ho mai avuto la cosiddetta gittata (anche se fino a 17 anni avevo fimosi e mi masturbavo col glande ''coperto'').Sento come se prima del glande lo sperma subisse un freno.Ho anche il pene curvo,ma non eccessivo secondo i dottori.
Mi è stato diagnosticato un varicocele e a settembre faro' i controlli necessari.
Come mai non ho gittata?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il problema da lei esposto può essere ricondotto ad una anomalia dell'uretra oppure a problematiche di contrazione dei muscoli perineali al momento dell'emissione dello sperma dopo l'eiaculazione. In realtà però la quaestione potrebbe anche non aver nessun rilievo clinico. E' importante sottoporsi ad una adeguata valutazione andrologica con un eventuale studio anatomico dell'uretra e delle vie seminali, ma solo dopo aver consultato un andrologo ed eseguito le valutazioni laboratoristiche di base.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio dottore,
ma questo è un vero problema o posso comunque far a meno di andare dall'ennesimo dottore?
UHm da quel che ho capito sto davvero incasinato la sotto:varicocele,disfunzione erettile,quest'altra cosa...andiamo bene..